Politica

Piazza invasa per lo show musicale, ma il risveglio è tra le polemiche

Grande successo di pubblico per "Battiti live", in Piazza Sant'Oronzo, ma l'assessore all'Ambiente del Comune di Lecce denuncia l'inottemperanza dell'obbligo di pulizia su tutta l'area. Interventi straordinari per rimuovere bottiglie e rifiuti

Operatore al lavoro in via Templari.

LECCE – Da una parte i benefici derivanti dall’invasione di migliaia di fan – il Comune di Lecce riporta la cifra di 30mila – richiamati dagli artisti ospiti della manifestazione “Battiti live”, in Piazza Sant’Oronzo, dall’altra il disappunto per lo stato dei luoghi constatato questa mattina.

L’assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Andrea Guido, si lamenta a gran voce per l’inciviltà dimostrata da alcuni spettatori, ma anche perché la rimozione dei rifiuti non sarebbe avvenuto come prescritto nella delibera di giunta comunale che ha dato il via libera all’evento. Se i locali pubblici del centro gongolano per l’indotto, dunque, l’amministrazione è dovuta intervenire in via straordinaria per ripulire la piazza: ancora nel pomeriggio di oggi, i mezzi di Ecotecnica erano al lavoro.

“Al di là del successo registrato in termini di presenze e di consensi – commenta Guido -, come amministratori di questa città sono costretto a fare i conti con la scarsa sensibilità civica da parte di alcuni giovani spettatori che seguono questo tipo di eventi. Bastava dare un’occhiata a piazza Sant’Oronzo, subito dopo il concerto di ieri sera, per assistere ad uno spettacolo desolante: bottiglie rotte, sporcizia e rifiuti di ogni genere sull’ovale e nel perimetro della piazza. Peraltro, è il caso di rimarcare che  la ditta incaricata, per conto degli organizzatori, alla pulizia dell’intera  piazza Sant’Oronzo, una volta terminata la manifestazione, non ha ottemperato agli obblighi previsti”. Per questo l’amministrazione si riserva di adottare provvedimenti.

(Sotto, le foto della serata, di questa mattina e del pomeriggio. Le prime tre sono di Giammarco Carrà).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza invasa per lo show musicale, ma il risveglio è tra le polemiche

LeccePrima è in caricamento