menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Masseria Tagliatelle, a Lecce.

Masseria Tagliatelle, a Lecce.

Lecce riapre anche Masseria Tagliatelle. Pienone all'inaugurazione del Parco delle Mura urbiche

Diverse centinaia di cittadini al taglio del nastro di oggi. Il 27 dicembre atteso l’open day nel bene storico del quartiere Leuca

LECCE – Grande successo, nel corso del pomeriggio, per l’inaugurazione del parco delle Mura urbiche (in foto), in viale Francesco Calasso. A centinaia si sono infatti presentati sul posto, per assistere al taglio del nastro da parte dell’amministrazione comunale. Il giardino di Palazzo Giaconia, intanto, sarà aperto e visitabile tutti i giorni, dalle 9 alle 20, fino al prossimo 6 gennaio. Ma le novità non sono terminate. Dopo quella di oggi e la riapertura dell’ex Conservatorio Sant’Anna, il prossimo 27 dicembre sarà poi la volta della Masseria Tagliatelle, nel quartiere Leuca – Ferrovia,  raggiungibile da via Vecchia San Pietro in Lama o da via del Ninfeo, attraverso una strada pedonale.

Riaprirà i cancelli per accogliere i cittadini per il primo open day organizzato e gestito dall’associazione CaVia, composta dai gruppi vincitori del percorso di partecipazione “Cosa siamo capaci di fare”, realizzato dall’assessorato alle Politiche urbanistiche e valorizzazione del Patrimonio del Comune di Lecce. Ai gruppi vincitori spetterà, in un periodo che va dal 27 dicembre e per i prossimi 90 giorni, aprire questo prezioso bene storico al pubblico secondo un calendario prestabilito, sperimentare attività, coinvolgere il quartiere e attivare relazioni nel contesto della Masseria Tagliatelle.

WhatsApp Image 2018-12-22 at 17.05.30-2

Ricco il programma della giornata del 27 dicembre, la prima di apertura, per partecipare alla quale è necessario (per motivi di sicurezza) prenotarsi scrivendo a info@masseriatagliatelle.it.  Protagonisti saranno in prima battuta i ragazzi delle quinte classi della scuola elementare IV Circolo, ai quali è stato chiesto di immaginare Lecce nel 2030, scrivendo i propri sogni e desideri su fogli che saranno da loro stessi appesi all’Albero del Futuro. Ai bambini della scuola del quartiere, in cambio, andrà una moneta di legno, simbolicamente proveniente dalla Acchiatura che la leggenda racconta fosse nascosta nei pressi della Masseria: una moneta per accedere al viaggio attraverso questo splendido luogo, ricco di suggestioni e attività, a partire dall’Atelier? creativo dei bambini, laboratorio che prenderà le mosse giovedì 27.

Nel corso della giornata di apertura sarà possibile per i visitatori accedere alla masseria, in un percorso guidato ricco di spunti e suggestioni curato dalla associazione CaVia, visitarne i locali, prendere simbolicamente possesso del luogo, esplorarne gli ambienti e ritrovare le ricchezze storiche e artistiche che lì sono custodite, a partire dal prezioso Ninfeo delle fate. Ad arricchire l’esperienza lo show di apertura: sul fronte cava sarà proiettato lo spettacolare videomapping realizzato per l’occasione.

WhatsApp Image 2018-12-22 at 17.27.23-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento