Elezioni Comunali 2012: Provincia di Lecce

Obiettivo coinvolgimento. Luigi Provenzano si “lancia” sul web

Il candidato sindaco di "Matino la tua città" cerca di favorire l'interazione coi cittadini con un sito on line, che permetterà di seguire passo dopo passo la sua campagna elettorale: "Un modo nuovo per la partecipazione attiva"

Luigi Provenzano

MATINO - Continuano a ritmo serrato gli incontri di Luigi Provenzano, uno dei candidato sindaco della prossima tornata elettorale a Matino. Con gli esponenti della sua civica, “Matino la tua città”, ha da poco lanciato un ulteriore canale per raggiungere capillarmente il maggior numero possibile di persone e renderle partecipi del suo progetto amministrativo: si tratta, nella fattispecie, di un sito web, che dovrebbe favorire l’interazione diretta con i candidati al prossimo consiglio comunale (www.matinolatuacitta.it ).

Lo spazio permetterà di conoscere nel dettaglio lo statuto dell’associazione, gli obiettivi della lista civica, il programma del candidato sindaco e le sue proposte per fare di Matino “una città nuova”, “al passo con i tempi” e “rispettosa delle sue tradizioni e delle sue peculiarità”. All’interno del sito, si potrà seguire da vicino la campagna elettorale di Provenzano e consultare l’agenda degli incontri pubblici che scandiranno il prossimo mese.

Sarà possibile, inoltre, prendere visione integrale del programma elettorale, che, come sottolineano dalla lista, è “nato da un confronto aperto e diretto con i cittadini che non si è esaurito con la stesura del relativo documento, ma che proseguirà grazie all’apposita sezione del sito dedicata alle segnalazioni e ai consigli da parte dei cittadini”: “Si continua a percorrere, in tal modo – precisano in conclusione -, la strada della partecipazione attiva, imboccata da tempo ed in netta discontinuità con il passato, per rendere finalmente i matinesi protagonisti della rinascita della loro città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obiettivo coinvolgimento. Luigi Provenzano si “lancia” sul web

LeccePrima è in caricamento