Verso le primarie a tre nel centrosinistra. Ma restano alcune incognite

A Casarano, quasi scontato il via libera allo scontro tra candidati per un nome unico di coalizione attraverso la consultazione da basso: tempi ristretti e possibile data il 18 marzo. Udc, Api e forse anche Idv marcano la distanza

CASARANO - Saranno le primarie a decidere il candidato sindaco unitario del centrosinistra a Casarano, che si batteranno contro Gianni Stefàno, nome del Pdl, Francesca Fersino, per una coalizione di centro moderato, e Fernando Rizzello, per Ali: il Pd ha dato il proprio assenso all’iter che dovrà condurre presumibilmente il 18 marzo alla consultazione dal basso. È stato il direttivo del partito ad assumere all’unanimità in una riunione fiume questa decisione, chiudendo di fatto il percorso del tavolo per l’individuazione di un nome di sintesi con Udc, Api ed Idv.

Il candidato del Pd, come da tempo annunciato, sarà il consigliere provinciale Gabriele Caputo, che se la vedrà con Franco De Matteis, il nome già in campo di Sel, e probabilmente con Marcello Torsello dei Verdi. Non è ancora chiaro se l’Idv si aggiungerà ai partiti che prenderanno parte alle primarie o se intenderà percorrere una propria strada in autonomia. Di certo, potrebbero riaffacciarsi in zona centrosinistra le anime dell’area demasiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tempi sono ristretti, in quanto entro i primi di aprile si dovrà procedere alla presentazione delle liste. Quanto ad Udc ed Api, le due formazioni potrebbero tentare di presentare una candidatura sul fronte Terzo Polo, affidandosi all’ex assessore Attilio De Marco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Costringe il figliastro sordomuto a praticargli sesso orale: arrestato

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Emergenza coronavirus, registrati altri tre casi di positività in provincia di Lecce

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento