Venerdì, 30 Luglio 2021
Elezioni comunali 2012

Big e liste, la campagna per il voto entra nel vivo. Oggi Casini e Vendola

A sostegno di Luigi Melica ecco Per Ferdinando Casini, mentre il governatore della Regione sarà con Loredana Capone. L'Idv si presenta alla città mentre domani tocca a "Grande Lecce", ma senza l'imprenditore Carlo Quarta

Pier Ferdinando Casini (@TM News/Infophoto)

LECCE - Dopo una fase uno piuttosto sorniona, la campagna elettorale entra nel vivo. Prova ne sia la densità dell'agenda elettorale che ora inizia a prevedere la comparsa di "big". Oggi è la volta di Pier Ferdinando Casini - ore 19 al Tiziano -, a Lecce per lanciare la volata all'outsider Luigi Melica, docente universitario prestato alla politica con ambizioni dichiarate di ballottaggio.  Prima di intervenire al Festival del cinema europeo, in svolgimento al Multisala Massimo, Nichi Vendola, intorno alle 19.30, si "affaccerà" al quartier generale di Lecce Bene Comune dove Loredana Capone, Carlo Salvemini e l'assessore regionale al Territorio, Angela Barbanente, discuteranno di rigenerazione, trasparenza e partecipazione nei processi urbanistici. 

Domani, alle 19.30, Dario Franceschini, presidente del gruppo del Partito democratico, alla Camera dei deputati, incontrerà i leccesi e, naturalmente, il candidato sindaco del centrosinistra presso il foyer del Politeama Greco dove lunedì pomeriggio è atteso il segretario nazionale, Pierluigi Bersani. Ma, oltre ai nomi noti, ci sono i volti dei candidati comuni, quelli che spesso per la prima volta si confrontano con una competizione elettorale.

BERSANI2-2Oggi, alle 20.30 al Tiziano, il commissario regionale dell'Italia dei valori, Augusto Di Stanislao, presenterà i 32 della lista del partito di Antonio Di Pietro: Sabrina Sansonetti, Angelo Arsenio, Marco Bissanti, Rosalba Bove in D'Agata, Sergio Castelluccio, Rodolfo Cino, Rosa D'Agostino, Marco D'Aprile, Luigi Antonio D'Autilia, Corrado De Paolis, Daniele De Rosa, Gabriella Donadeo, Pierandrea Gerardi, Vincenzo Giaracuni, Andrea Leo, Lucio Maiorano, Giuseppe Mariano, Lorenzo Mariano, Paolo Francesco Monaco, Mariella Niccoli, Emanuele Palma, Luca Pattocchio,  Cesare Peluso, Alessandra Rizzo in Rubino, Claudio Rizzo, Alberto Russi, Ciro Tadicini, Francesco Toto, Vilma Valentino in Miri, Vincenzo Vantaggiato, Oronzo Verri, Patrizia Enrica Vitti.

Domani, nel comitato elettorale del sindaco uscente, Paolo Perrone, sfileranno i 31 candidati di "Grande Lecce", capolista Daniele Montinaro, consigliere uscente, eletto cinque anni addietro per una civica che sosteneva l'allora sindaco del centrosinistra, Antonio Rotundo, ma poi passato nelle fila della maggioranza. All'appello dovrebbe mancare Carlo Quarta, comunque inserito nell'elenco e dunque tecnicamente eleggibile, che a seguito del coinvolgimento nell'inchiesta della Procura di Bari sulla presunta combine di Bari Lecce dello scorso 5 maggio ha annunciato pubblicamente la sua intenzione di "non partecipare" alla competizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Big e liste, la campagna per il voto entra nel vivo. Oggi Casini e Vendola

LeccePrima è in caricamento