Elezioni comunali 2012

Fli verso le amministrative, domani nel Salento Gianfranco Fini

Il presidente della Camera e leader della formazione interna al Terzo Polo ritorna a Lecce, a qualche mese dalla manifestazione congiunta con Casini, Rutelli e Lombardo. Sullo sfondo, le scelte alle prossime comunali

LECCE – Era il 22 ottobre, quando dal palco di Piazza Libertini, si era spogliato del ruolo istituzionale, per indossare alla convention del Terzo Polo, quello di leader di Futuro e Libertà, annunciando un imminente cambiamento nella stagione politica italiana. Gianfranco Fini, in quel discorso, effettivamente aveva colto un segno del tempo, sebbene sbagliando la prospettiva, avendo, infatti, sottolineato l’imminente ricorso alle urne.

Oggi, invece, le uniche votazioni vicine sono quelle delle prossime amministrative, comprese quelle a Lecce, visto che nel teatro nazionale la politica è stata occupata dai tecnici del governo Monti, con l’avallo soddisfatto proprio del Terzo Polo. In tempi di alleanze per le comunali, ci sta, dunque, che il leader di Fli scelga di ritornare nel Salento, territorio tradizionalmente legato alla destra a lungo rappresentata dallo stesso Fini. Lecce ha rappresentato, infatti, per un certo periodo, sotto la guida di Adriana Poli Bortone, il fiore all’occhiello della destra finiana di governo.

Quel modello oggi non c’è più, sono cambiati i pareri intorno alla “felice era”, dopo l’avvio di inchieste e sospetti, intorno a quanto accaduto in quegli anni. Non esiste Alleanza Nazionale e la Poli Bortone ha fondato un movimento territoriale autonomo; lo stesso Fini, dopo la creazione in ticket con Berlusconi del Pdl, ha scelto una “Terza via”. Insomma, “Qualcosa è cambiato”, sebbene tra i due big ex An il feeling è ritornato.

Per questo, si potrebbero aprire scenari importanti nell’ottica delle prossime amministrative. Da un lato, il Fli strizza l’occhio a Paolo Pagliaro, candidato alle primarie del centrodestra, auspicandone la vittoria e non chiudendo del tutto ad un riavvicinamento dei “moderati”. Ma resta in piedi proprio l’ipotesi Poli Bortone. Di certo, c’è la coesione d’intenti manifestata con l’Udc e il cosiddetto Terzo Polo. Sarà Fini, dunque, domani, alle ore 16.30, presso la sala Bernini dell’Hotel Tiziano, a chiarire qualche elemento in più rispetto alle alleanze e alle proposte amministrative per Lecce.

Poli Bortone: “Parteciperò con piacere. Con Fli, progetti comuni”

“Come già fatto nei mesi scorsi parteciperemo con piacere al doppio importante appuntamento di Fli in Puglia con la presenza di Gianfranco Fini”. La senatrice Adriana Poli Bortone, cofondatrice di Grande Sud, conferma sui social network la propria partecipazione agli incontri di Fini, a Lecce, e a Brindisi.

“Sarò all’hotel Tiziano a Lecce – aggiunge la leader di Io Sud -  e anche a Brindisi alla presentazione del libro di Euprepio  Curto. Credo che con Futuro e Libertà e con tutto il Terzo Polo si possa continuare a individuare progetti comuni per la modernizzazione del paese”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fli verso le amministrative, domani nel Salento Gianfranco Fini

LeccePrima è in caricamento