Lunedì, 26 Luglio 2021
Elezioni comunali 2012 Rudiae / Via Giuseppe Moscati

Inaugurata via Gino Rizzo: "Meno traffico su viale Grassi, più veloci le ambulanze"

Il sindaco Paolo Perrone e gli assessori Severo Martini e Gaetano Messuti hanno tagliato il nastro della nuova strada cittadina, vicino all'ospedale "Vito Fazzi", che ottimizzerà anche le prestazioni dei mezzi di pronto soccorso

 

LECCE - E’ stata inaugurata questa mattina via Gino Rizzo, la nuova strada che collega via Moscati (nei pressi dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce) a viale Grassi, all’altezza del poligono di tiro. L’arteria avrà due scopi principali: decongestionare il traffico perennemente caotico di viale Grassi e ottimizzare i tempi di percorrenza delle ambulanze.

Erano presenti il sindaco Paolo Perrone, l’assessore all’Urbanistica, Severo Martini, l’assessore ai Lavori Pubblici, Gaetano Messuti, il dirigente del settore Urbanistica, Luigi Maniglio e il dirigente del settore Mobilità, Sergio Aversa.

“Oggi inauguriamo una strada di notevole importanza - ha spiegato il sindaco - in un’area a ridosso del centro della città che già da ora è in forte espansione. A regime verranno ad abitare nella zona 450 famiglie. Per questo stiamo lavorando alacremente per realizzare interventi significativi e dotare di adeguati servizi i comparti interessati” .

Un pensiero è poi andato anche alla persona cui è stata dedicata la via, il compianto professor Gino Rizzo, docente, studioso, preside della facoltà di Beni culturali dell’Università di Lecce.  “Abbiamo voluto dedicare al professor Gino Rizzo questa importante arteria per ringraziarlo per l’enorme eredità morale che ci ha lasciato e delle numerose testimonianze culturali. Per questo ci auguriamo che parte delle opere realizzate dal docente e studioso, frutto di una vita dedicata interamente agi studi e alla famiglia, possano essere destinate al Comune di Lecce”.

VIA GINO RIZZO foto 2-2“E’ un’opera importante – ha aggiunto l’assessore all’Urbanistica Martini – perché collega un’arteria, quella di viale Grassi, sempre molto congestionata dal traffico, all’ospedale Vito Fazzi, velocizza i percorsi e favorisce la comunicazione in tutta la zona. La riqualificazione delle periferie della città attraverso un adeguato assetto urbanistico è nelle priorità del nostro assessorato. Lo dimostrano le politiche adottate in questi anni. Continueremo a lavorare in questo senso”. Alla cerimonia era presente anche la vedova del professor Gino Rizzo, la signora Giuliana Iaccarino.

L’opera ha avuto un costo complessivo di 1 milione e 978mila euro circa. Sono presenti gli impianti di pubblica illuminazione e fognatura pluviale. La progettazione e la direzione dei lavori sono state affidate agli ingegneri Carlo De Matteis e Giuseppe Goffredo.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata via Gino Rizzo: "Meno traffico su viale Grassi, più veloci le ambulanze"

LeccePrima è in caricamento