Martedì, 27 Luglio 2021
Elezioni comunali 2012

Regione Salento, pronta la lista elettorale: in trentadue con Pagliaro

Resa ufficiale, alla presenza del sindaco Perrone, la lista del movimento fondato dall'editore televisivo. "Abbiamo rivitalizzato il centrodestra e ora inizia una nuova battaglia che ci porterà all'interno delle istituzioni"

 

LECCE – E’ stata presentata, oggi, presso la sala conferenze dell’hotel Hilton, la lista elettorale Regione Salento, in un incontro al quale hanno partecipato, oltre ai trentadue candidati della lista, il presidente del movimento, Paolo Pagliaro, e il sindaco di Lecce, Paolo Perrone.

“Oggi ci candidiamo a risvegliare Lecce, perché dopo Lecce c’è il suo territorio, tutto”, ha dichiarato Pagliaro. “Noi siamo la vera novità politica. Noi siamo la società civile, i cittadini, quelli che per la prima volta partecipano in prima persona, con la propria identità, la propria storia, mettendoci la propria faccia. La nostra forza è la coerenza, la coerenza delle idee e dei programmi. Sentinelle, come sempre, del nostro territorio purtroppo molto spesso bistrattato da più parti e oggetto di speculazioni spudoratamente evidenti”.

Pagliaro ha parlato di una “battaglia a viso aperto, dall’interno dell’istituzioni”. Ed ha spronato i suoi, ricordando che “dobbiamo vincere al primo turno, e vinceremo. Più forte sarà il consenso che avremo e più forte sarà il cambiamento in questa città e saremo impermeabili e uniti come sempre verso la meta che, appunto, è quella della costituzione della Regione Salento”.

“Noi abbiamo un sogno. Chi è che ce l'ha?”, ha proseguito. “Noi abbiamo i nostri valori che mai svenderemo. Noi vogliamo inserire nell'agenda della politica i bisogni della gente. Noi vogliamo parlare di lealtà, di impegno, di voglia di lavorare, di rispetto per chi lavora e fa impresa. Vogliamo parlare di qualità della vita, del benessere della gente, di competenza e di meritocrazia. Vogliamo abbattere gli sprechi e i privilegi. Non vogliamo cose dell'altro mondo. Vogliamo cose semplici che i cittadini vogliono”.

Immancabile, poi, il riferimento alle primarie, un leit-motiv di questa campagna. “Il dato politico ha superato quello numerico. Abbiamo rivitalizzato il centrodestra e abbiamo ridato smalto alla candidatura di Perrone. Partecipiamo attivamente alla formazione di un nuovo centrodestra che superi la sindrome di autosufficienza del Pdl e che sia la casa di tutte le sensibilità politiche, che porti nuove istanze, nuove idee e nuovi pensieri in una grande coalizione”. Infine. Pagliaro, ha dichiarato di essere molto orgoglioso della squadra messa in campo e ha invitato i suoi a consumare le scarpe, andando in giro per la città, a stringere le mani, a parlare al cuore dei cittadini.

“Siete stati i primi a venire con noi e di questo non posso dimenticarmi, tutti gli altri sono venuti dopo”, ha poi detto il sindaco Perrone, prendendo parola.  “Oggi avvertiamo un profondo distacco dell'opinione pubblica dal mondo della politica. Ecco perché bisognava corroborare, rinvigorire la nostra coalizione con valori civici, con i rappresentanti della società civile di cui il movimento Regione Salento è portatore insigne e al quale noi tutti riconosciamo il merito di aver alzato l'attenzione su quello che è il Bari-centrismo, su quella che è la stortura dell'attuale politica regionale nei confronti del nostro territorio. Mi auguro che nella futura compagine amministrativa che mi affiancherà, qualora vincessimo le elezioni del 6 e 7 maggio prossimi, ci siano molti degli uomini e delle donne della lista Regione Salento'”.

Di seguito, i candidati della lista: Paolo Accoto, consulente creditizio; Carlo  Agrimi, dipendente call center presso Comdata Spa; Massimiliano Buttazzo, imprenditore servizi di igiene e sanificazione ambientale; Maria Rosaria Capuzzello, segretaria; Elio Castelluzzo, ex ispettore capo di polizia giudiziaria; Maria Teresa  Carrozzo, imprenditrice nel settore della produzione e distribuzione di gadget turistici; Francesco Ciardo, commerciante; Francesco De Iaco, avvocato cassazionista; Mariangela  Della Gatta, titolare di autoscuola e presidente del Consorzio autoscuole Salento; Tonia  Erriquez, consulente agroalimentare; Carmelo Evangelista, ex dirigente di banca; Federica Ferreri, studentessa in giurisprudenza; Nicola Flascassovitti, avvocato civilista e amministrativista; Enrico  Greco, caporale graduato dell'esercito; Giulio Francesco Antonio Livraghi, imprenditore turistico; Maurizio  Longo, libero professionista nel campo dei servizi finanziari; Antonio  Martina, assistente della polizia di Stato; Giuseppe Massari, architetto; Alfredo Pagliaro, medico e nutrizionista; Ornella Pallara, ex cancelliere presso la Procura di Lecce; Massimo  Peschiulli, consulente aziendale e assicurativo; Vincenzo Petrachi, vigile del fuoco; Massimo Pezzuto, impiegato; Vittorio Rollo, commercialista; Eliano Romano, dottore in giurisprudenza, mediatore civile e commerciale; Andrea  Savoia, volontario in servizio permanente presso l'esercito italiano; Manuela Sparapano, conduttrice tv e coreografa; Luigi Stabile, ex tenente colonnello dell'aeronautica militare; Cristian Sturdà, avvocato; Denise Tana, commerciante; Gianluca Tarantino, laureando in giurisprudenza; Roberto  Vinciguerra, commerciante.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Salento, pronta la lista elettorale: in trentadue con Pagliaro

LeccePrima è in caricamento