rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Depositati gli elenchi

Elezioni europee: Marti nella lista della Lega guidata da Vannacci

Il senatore in corsa per un seggio. Per il Pd, oltre al sindaco di Bari, Decaro, c’è anche Georgia Tramacere, vice sindaca di Aradeo, per Alleanza Verdi e Sinistra Anna Grazia Maraschio

LECCE – Sono state depositate ieri le liste per le elezioni europee che si terranno l’8 e il 9 giugno, date in cui i cittadini di circa 3mila e 700 comuni italiani, tra cui Lecce, saranno chiamati al voto anche per il rinnovo del consiglio comunale.

Negli elenchi ufficializzati da partiti e movimenti per la corsa al Parlamento (sede principale è a Strasburgo, in Francia) figurano  alcuni salentini: si tratta di Roberto Marti, senatore della Lega (nella lista che vede al numero uno Roberto Vannacci, capolista pure al Centro ma comunque presente nelle altre circoscrizioni); di Georgia Tramacere (vice sindaca di Aradeo) del Partito democratico (nella lista in cui compare Antonio Decaro, sindaco di Bari); di Anna Grazia Maraschio per Alleanza Verdi e Sinistra (fino alla scorsa settimana, assessora della giunta regionale); di Teresa Bellanova ed Eleonora Stomeo per Stati Uniti d’Europa e di Valerio Poti per Azione.

Sono 76 i seggi spettanti all’Italia ripartita in cinque circoscrizioni: Nordovest; Nordest; Centro; Mezzogiorno e Isole. Il sistema elettorale è proporzionale. Accedono alla ripartizione i partiti che su base nazionale abbiano raggiunto il 4 percento dei voti validi espressi. Gli elettori possono esprimere fino a tre preferenze della stessa lista (se le preferenze sono almeno due, i candidati devono essere di sesso diverso).

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni europee: Marti nella lista della Lega guidata da Vannacci

LeccePrima è in caricamento