Elezioni Politiche 2013

Esercito di liste e partiti. I candidati pugliesi per il Parlamento italiano

In una delle regioni più combattute per le sorti e gli equilibri del prossimo governo sono state presentate in totale 27 liste alla Camera dei deputati e 24 per il Senato. Partiti tradizionali, ma anche tante forze minori

LECCE - Un esercito di candidati all'assalto del Parlamento italiano: in Italia come in Puglia. Nella regione, infatti, tra le più combattute politicamente per le sorti e gli equilibri del prossimo governo sono state presentate 27 liste totali per la Camera dei Deputati e 24 per il Senato.

Nell'accozzaglia di partiti e di sigle tradizionali e più noti, si affiancano quelli che alcuni commentatori politici definirebbero "cespugli" che accrescono l'elenco in corsa per i due rami del Parlamento e cercano di portare voti decisivi alle coalizioni che sostengono. Sono rari i casi di percorsi in solitaria, ma il quadro politico generale vede un'abbondanza di rappresentanza sui versanti estremi della sinistra e della destra.

Tra le novità delle ultime ore per la Camera Intesa Popolare, Riformisti italiani, Partito comunista dei lavoratori. Al Senato, in competizione anche l'estrema destra con Casa Pound, il Movimento Naturalista e la Fiamma.

Tutte le liste per la Camera

Tutte le liste per il Senato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esercito di liste e partiti. I candidati pugliesi per il Parlamento italiano

LeccePrima è in caricamento