rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Novità per il centro storico

Ztl verso fascia unica di 24 ore. In corso installazione di nuove telecamere

Prosegue il percorso di avvicinamento all'obiettivo di una videosorveglianza continua: approvato l'atto di indirizzo per l'integrazione dell'ordinanza attualmente in vigore

LECCE - Prosegue il percorso di avvicinamento all'istituzione della fascia unica oraria di 24 ore per la sorveglianza degli accessi alla Ztl di Lecce. La questione sta molto a cuore ai residenti del centro storico per quanto riguarda la vivibilità, ma investe anche l'aspetto turistico e culturale sul lato della fruibilità, spesso disturbata dal frequente passaggio di auto, soprattutto negli orari in cui è consentito l'accesso libero (nel 2021 ridotto a due fineste: 10-13 e 16-19 dei giorni feriali). 

Oggi la giunta comunale ha approvato l'atto di indirizzo al dirigente del settore Mobilità finalizzato all'integrazione dell'ordinanza del 2021 che disciplina l'accesso. Il provvedimento è preliminare alla richiesta di autorizzazione da parte del ministero delle Infrastruttura per l'utilizzo della videosorveglianza senza interruzione, in entrata e in uscita. Intanto sono in corso i lavori di ammodernamento del sistema di telecamere esistente, ma anche di installazione di nuovi dispositivi per la copertura dei varchi finora non controllati automaticamente e quindi soggetti a continue irregolarità. 

L'orientamento della giunta Salvemini, oltre a derivare da un impegno in campagna elettorale, tiene anche conto delle "Linee Guida sulla regolamentazione della circolazione stradale e segnaletica nelle zone a traffico limitato", emanate dallo stesso ministero, che spingono verso il superamento della Ztl con orari variabili. 

“Si tratta di un passaggio importante, che conferma e rafforza la volontà dell’amministrazione di raggiungere questo obiettivo strategico – ha spiegato l’assessore alla Mobilità sostenibile, Marco De Matteis –. In questi giorni sono in corso i lavori di installazione dei nuovi varchi, che vanno a coprire gli accessi finora non controllati, e l’ammodernamento generale degli impianti che sorvegliano gli accessi, che saranno dotati di migliori e più efficaci tecnologie. Ci vorrà ancora qualche mese, ma una volta completati i lavori e ottenuto il via libera dal ministero, potremo procedere con l’attivazione dei varchi h24, a protezione della città storica, delle sue bellezze architettoniche e della qualità della vita dei residenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl verso fascia unica di 24 ore. In corso installazione di nuove telecamere

LeccePrima è in caricamento