Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Filobus, dal ministero arriva l'atteso via libera anche per la linea 1

Dopo due giorni di test e verifiche, i tecnici della Comissione agibilità hanno finalmente autorizzato il pre-esercizio lungo i viali della circonvallazione e l'immissione in strada di altri due mezzi

 

LECCE – Per metà novembre i filobus della linea 1 saranno a pieno servizio sui viali della circonvallazione. La Commissione di agibilità del ministero dei Trasporti, al termine di una due giorni di verifiche, ha dato il via libera al periodo di prova della seconda linea – l’unica ad oggi in servizio è la 3 –, ma anche l’autorizzazione all’utilizzo di altri due mezzi, per un totale che così sale a otto. In realtà, uno dei due filobus è atteso per domani, mentre l’altro è già arrivato dal Belgio la scorsa settimana.

I funzionari che ieri e oggi hanno eseguito i controlli – erano attesi già a settembre ma impegni concomitanti fecero slittare l’ appuntamento - sono l’ingegnere Alessandro De Paola, l’architetto Luciana Zelli e l’ingegnere Pierluigi De Lorenzis, per conto del ministero;  con loro c'erano Silvano Cavaliere, direttore d’esercizio della rete filoviaria di Lecce e Carlo De Matteis in rappresentanza dell’assessorato alla Mobilità e ai Trasporti. I test sull’impianto frenante sono stati fatti presso la Motorizzazione civile, quelli su assorbimento, isolamento e simulazione guasti sono stati eseguiti in strada.

La linea 1 osserverà, in entrambi i sensi di marcia, il seguente percorso: stazione ferroviaria, viale Gallipoli, viale Marche, via Alfieri, viale Rossini, viale Japigia, viale Ugo Foscolo, viale Calasso, viale dell’Università e viale Gallipoli). “Il conseguimento di questi risultati –  ha spiega l’assessore alla Mobilità e ai Trasporti, Luca Pasqualini -  porta ad otto (su un totale di dodici, ndr) il numero dei veicoli messi a tutt’oggi in servizio e fissa, per metà novembre, l’esercizio definitivo della linea 1. La durata del pre esercizio sulla stessa linea, che partirà già in questa settimana, è stata infatti indicata dalla Commissione in tre, quattro settimane e consentirà di dotare del necessario brevetto di guida, altri 16 conducenti della Sgm, già fruitori del previsto corso teorico".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filobus, dal ministero arriva l'atteso via libera anche per la linea 1

LeccePrima è in caricamento