Finanziamento in favore dello sviluppo di percorsi escursionistici in area Sic

La Regione Puglia assegna 250mila euro al Comune di Galatone per la realizzazione di azioni integrate, a carattere naturalistico, educativo e professionale sulla rete dei sentieri presso la "Montagna spaccata e Rupi di San Mauro"

GALATONE - La Regione Puglia finanzia con 250mila euro gli interventi sulla rete di sentieri in area Sic, grazie alle risorse del Po Fesr dell’Asse IV – Linea 4.4 Azione 4.4.3, nel Comune di Galatone. Il finanziamento permetterà di favorire lo sviluppo dei percorsi escursionistici come nel Piano di gestione del Sic “Montagna spaccata e Rupi di San Mauro”, prevedendo una serie di azioni integrate con iniziative a carattere naturalistico, educativo e promozionale.

Il progetto si pone anche l’obiettivo di creare una rete di percorsi per la piena fruizione di tale area da parte anche delle persone diversamente abili (dal punto di vista motorio e sensoriale) attraverso soluzioni ad hoc per il superamento delle barriere architettoniche che verranno individuate negli specifici punti critici durante l’esecuzione dei lavori, attuando comunque misure che salvaguardino e preservino gli habitat ivi presenti.

Si pensa, ad esempio, di superare particolari dislivelli con l’uso di pedane, come anche si pensa di supportare i percorsi di visita dell’area protetta con segnaletica visualtattile. Da tale azione ne derivano benefici, in maniera diretta, per la valorizzazione del Sic e, in maniera indiretta, per la conservazione dello stesso in quanto si cercherà di educare e coinvolgere il pubblico in prima persona alla sua tutela.

Un ulteriore obiettivo che si vuol raggiungere con questo tipo di azione è consentire una maggiore integrazione tra gli elementi naturali e quelli antropizzati, consolidati ormai da tempo negli ambiti interessati dal Sic “Montagna Spaccata e Rupi S. Mauro”.

In sintesi, gli interventi sulla rete sentieristica prevedono il recupero della sentieristica esistente con il suo adattamento e adeguamento per  aumentare e facilitare la percorribilità, l’attrezzamento con segnaletica opportuna, la realizzazione di punti di sosta e attrezzamento degli stessi per aumentarne l’attrattività e la fruibilità degli stessi (realizzazione di piazzole attrezzate lungo percorsi ginnici, aree pic-nic).

Gli interventi da realizzare quindi prevedono un complesso di azioni volte alla riqualificazione, alla valorizzazione, al recupero nonché alla fruizione delle aree.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzini abusati in un casolare, 69enne in carcere per pedofilia

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: imputati il padre e lo zio

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento