Politica

Quattrocentomila euro per finanziare otto chilometri di nuovi circuiti ciclabili

A Galatone, grazie ai fondi Po Fesr 2007-2013, verranno realizzati tre nuovi percorsi ciclabili, di cui uno urbano e due extraurbani, per un paese più ecologico, a misura di cittadino, di ambiente e di una viabilità sostenibile

Foto di repertorio

GALATONE - Quattrocentomila euro per una città più ecologica, a misura di cittadino ed ambiente: sono queste le cifre del finanziamento che il Comune di Galatone ha ricevuto dalla Regione Puglia, attraverso risorse del Po Fesr 2007-2013, Asse V, "Reti e collegamenti per la mobilità" approvata con deliberazione di giunta n. 547 del 2 aprile 2014.  

Con l'intervento, si realizzeranno tre circuiti ciclabili, per una lunghezza complessiva di otto chilometri che si snodano all'interno del territorio comunale, di cui uno urbano che prevede lavori di adeguamento della sede viaria esistente (XX Settembre, XXIV Maggio, Tenente Sabato, Del Mare, Abbazia, Roma, Garibaldi, Nizza) e due extraurbani (strada vicinale Spisari e strada vicinale Abbazia), in zona agricola che lambiscono le contrade Abbazia, Spisari, Morige Grande e Corillo.

Con il presente intervento verranno inoltre attrezzate delle aree di sosta con tavoli, giochi, panchine e portabiciclette, in punti strategici, quali il piazzale antistante la stazione delle ferrovie Sud Est, piazzale San Pio su Via Nizza in prossimità del centro storico e l'area antistante l’ingresso alla masseria “Abbazia” nel percorso extraurbano. Sarà sistemata una nuova segnaletica orizzontale e verticale, con l'impianto semaforico per biciclette e portali per attraversamenti ciclabili illuminati.

Gli interventi hanno l’obiettivo di migliorare la mobilità urbana, come sottolineato dall'amministrazione guidata da Livio Nisi, "garantendo uno standard di sicurezza elevato per pedoni e ciclisti che potranno muoversi in sicurezza al fine di offrire una valida alternativa viaria per la creazione di una rete ciclabile e ciclopedonale continua interconnessa, anche con l’area a traffico limitato del centro storico e le zone extraurbana di interesse culturale ed ambientale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattrocentomila euro per finanziare otto chilometri di nuovi circuiti ciclabili

LeccePrima è in caricamento