menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raffaele Fitto sul palco a Bari.

Raffaele Fitto sul palco a Bari.

Fitto punta su una lista unica e forte. In migliaia per la convention a Bari

L'eurodeputato incassa un bagno di folla alla Fiera del Levante per la tappa pugliese dei "Ricostruttori". Sul palco anche il candidato presidente alle elezioni regionali, Francesco Schittulli. In sala molti amministratori salentini, tra cui Paolo Perrone e Antonio Gabellone

BARI - In migliaia hanno risposto all'appello di Raffaele Fitto. L'eurodeputato di Maglie, promotore del tour dei "Ricostruttori" di Forza Italia, ha dimostrato la sua capacità di mobilitazione chiamando a raccolta simpatizzanti, dirigenti e amministratori da tutta la regione: tra questi il sindaco di Lecce, Paolo Perrone e il presidente della Provincia, Antonio Gabellone. Con lui anche Francesco Schittuli, candidato del centrodestra alla elezioni regionali. Assente invece Luigi Vitali, commissario imposto dall'Ufficio di presidenza.

Nella sala all'interno della Fiera del Levante erano in circa 3mila, all'esterno forse un migliaio, impossibilitati ad entrare. Fitto ha rilanciato la questione dell'inclusione, con riferimento alle minacce di Vitali di non avallare alcune candidature riconducibili proprio all'ex ministro che non pare voler organizzare una sua lista, come invece farebbe piacere anche allo stesso Schittulli. Del resto bisogna tener conto della diminuzione del numero dei consiglieri, da 70 a 50, e della nuova legge elettorale che assegna 29 seggi alla coalizione che vince con almeno il 40 per cento dei voti. E allora si comprende come Fitto, consapevole del controllo che esercita su gran parte del partito in Puglia, voglia un listone compatto che possa ottenere il massimo delle preferenze.

fittobari2-2"Il fiume di gente arrivato a Bari sulle note dell'inno di Forza Italia e imbracciando migliaia di bandiere del nostro movimento - ha commentato il deputato salentino Rocco Palese - ci conferma che il nostro popolo la pensa esattamente come noi: dobbiamo ricostruire Forza Italia, la Puglia e l'Italia insieme con Raffaele Fitto e con tutto il centrodestra perchè solo stando uniti e ripartendo dai nostri valori, gli stessi per cui il presidente Berlusconi scese in campo nel '94, possiamo tornare a vincere anche in Puglia con Francesco Schittulli". 

Dello stesso parere il consigliere regionale Luigi Mazzei: "Le vittorie si costruiscono su solidi pilastri. Senza Raffaele Fitto in Puglia crollerebbe il centrodestra e oggi lo hanno colto tutti, grazie alle migliaia di amici che si sono ritrovati per rispondere all'appello dei ricostruttori. Vinceremo le elezioni perche la sinistra ha fatto male in questi 10 anni di governo e Francesco Schittulli ha ragione: Fitto è indispensabile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento