Giovedì, 5 Agosto 2021
Politica

Fitto ministro agli Affari regionali. Parola di Silvio

Incontrando una scolaresca di Turi a Palazzo Grazioli, il premier in pectore avrebbe garantito la presenza di Raffaele Fitto nell'esecutivo: un'ulteriore conferma alle voci crescenti dei giorni scorsi

Raffaele Fitto alle spalle di Silvio Berlusconi.

Che il nuovo governo Berlusconi sembrasse orientato ad una forte presenza pugliese nell'esecutivo appariva scontato, ma ormai non sembrano più esserci dubbi, viste le prime importanti conferme: il magliese Raffaele Fitto, ex governatore pugliese, sarà Ministro per gli Affari Regionali. La certezza è frutto di una dichiarazione dello stesso premier in pectore, Silvio Berlusconi, che incontrando una scolaresca proveniente da Turi in visita a Roma, a Palazzo Grazioli, avrebbe confermato il ruolo di prestigio di Fitto.

L'episodio, nato, stando alle cronache, con una certa casualità, si sarebbe svolto in questo modo: i ragazzi della scuola, arrivati in via del Plebiscito e scoperta la residenza del Cavaliere gli avrebbero intonato dei cori; Berlusconi sarebbe, dunque sceso loro incontro e gli avrebbe fatti accomodare in una stanza, dove solitamente si riuniscono deputati e senatori di Forza Italia; un incontro di circa mezz'ora, in cui il futuro presidente del consiglio avrebbe loro regalato foto e cd, invitandoli tra l'altro a leggere "Il libro nero del comunismo".

Al di là dei bizzarri aneddoti che già contornano l'episodio, quel che più appare significativo è che Berlusconi, al termine dell'incontro avrebbe rilasciato l'anticipazione sul prestigioso ruolo di Fitto nel prossimo esecutivo: non che la notizia sia proprio una novità, visto che era da giorni nell'aria; ma di certo, la conferma ormai "ufficiale" ha acceso l'entusiasmo dei magliesi, in un periodo già di per sé carico di significati per la città, divisa tra la memoria del trentennale dalla scomparsa del cittadino illustre Aldo Moro e la festa patronale di San Nicola. Berlusconi avrebbe inoltre sottolineato come personalmente avrebbe gradito per Fitto un ruolo da vice di Fini alla Presidenza della Camera, ma che, invece, lo stesso ex governatore pugliese avrebbe optato Fitto per un incarico di governo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fitto ministro agli Affari regionali. Parola di Silvio

LeccePrima è in caricamento