rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Continuià amministrativa / Otranto

Il ritorno dell'ex senatore: Francesco Bruni è di nuovo sindaco di Otranto

Successo di poco superiore ai 270 voti nella sfida con Puzzovio: l’ex senatore si riprende la fascia da primo cittadino dopo oltre vent’anni dall’ultima volta. I nomi che comporranno il prossimo consiglio comunale

OTRANTO – " A volte ritornano" era il titolo della prima antologia di racconti di Stephen King, il romanziere per eccellenza del thriller, ma è una frase che viene buona per raccontare il successo dell'ex senatore, Francesco Bruni, che vince nel segno della continuità amministrativa le elezioni a Otranto: così, dopo oltre vent’anni dall’ultimo mandato, torna ad indossare la fascia di sindaco di Otranto, nella competizione del 14 e 15 maggio, arrivata, nella città dei Martiri, dopo le burrasche giudiziarie e il periodo di commissariamento.

Che sia una scelta nel solco della continuità lo ha specificato lo stesso primo cittadino appena eletto, riconducendo le sue amministrazioni a quelle successive a guida dei fratelli Cariddi, nonostante lo stesso ex senatore sia stato a lungo all’opposizione con lo strappo del 2007. Ma la continuità era evidente anche nella composizione della lista, con dieci elementi su tredici che facevano parte della compagine “Otranto non si ferma”, risultata vincente a giugno scorso, con capolista Pierpaolo Cariddi.

La lista di Bruni “Otranto Insieme” ha raccolto 2058 voti pari al 53,61 percento dei votanti che si sono recati alle urne, battendo la sfidante, Lavinia Puzzovio, che con la sua “Otranto Futura” si è fermata a 1781 voti pari al 46,39 percento. Uno scarto, insomma, di poco superiore ai 270 voti.

Queste le preferenze, invece, delle singole liste.

Otranto Insieme con Francesco Bruni sindaco 2058 voti (53,61%): Cristina De Benedetto 383, Lorenzo Bello 360, Stefano Panareo 318, Ursula Caroppo 285, Serena Rosati 268, Tommaso De Benedetto 265, Paola Stefanelli 249, Francesca Bortone 245, Antonio Ottobre 240, Gianni Ricciardi 240, Matteo Papadia 239, Stefania Temis 226.

Otranto Futura con Lavinia Puzzovio 1781 voti (46,35%): Luca Bruni 604, Sergio Schito 328, Silvia Negro 305, Serena Paoletti De Lucia 277, Marilena Botrugno 225, Chiara Ricciardi 179, Giuseppe De Cicco 146, Marco Paiano 141, Tonino Rossetti 135, Francesco Caggese 114, Patrizia Convenga 113, Chiara Carlucci 106.

Entrano in consiglio comunale Francesco Bruni (sindaco); maggioranza: Cristina De Benedetto, Lorenzo Bello, Stefano Panareo, Ursula Caroppo, Serena Rosati, Tommaso De Benedetto, Paola Stefanelli, Francesca Bortone; minoranza: Lavinia Puzzovio (candidata sindaco), Luca Bruni, Sergio Schito, Silvia Negro. Saranno sette in tutto le donne presenti nella prossima assise consiliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ritorno dell'ex senatore: Francesco Bruni è di nuovo sindaco di Otranto

LeccePrima è in caricamento