Politica

Non solo fiction. Presente e futuro della politica leccese in prima serata tv

Prima su "Politics" il sindaco Paolo Perrone, poi il viaggio di Concita De Gregorio con "FuoriRoma" alla ricerca di una nuova classe dirigente

Paolo Perrone.

LECCE - Per una volta in tv si parla di Lecce non per il suo successo in ambito turistico e nemmeno come set per film e fiction. E' la politica, infatti, al centro di due nuovi programmi, entrambi in onda su Rai 3: si tratta di "FuoriRoma" condotto da Concita De Gregorio, e di "Politics-Tutto è politica" affidato a Gianluca Semprini.

Il primo ha come obiettivo raccontare l'Italia delle province e dalle province, attraverso un viaggio fatto di confronti con gli amministratori e protagonisti della vita sociale, economica e politica della città, e portare alla ribalta volti ancora relativamente poco noti ma che potrebbero presta guadagnare un palcosenico nazionale. 

Nella puntata di mercoledì, alle 20.10, si parlerà del capoluogo salentino, dove il centrodestra ha costruito con le giunte di Adriana Poli Bortone e di Paolo Perrone la sua roccaforte in una regione che da oltre dieci anni è governata dal centrosinistra. 

Proprio il primo cittadino leccese sarà tra gli ospiti della seconda puntata del format di Semprini, in onda questa sera sempre su Rai3, alle 21.10. Il tema sarà "La difficoltà di fare il sindaco". Nel corso della trasmissione interviste anche a Luigi Di Maio, epsonente del M5S e vice presidente della Camera dei Deputati e a Ilaria Caprioglio, sindaco di Savona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo fiction. Presente e futuro della politica leccese in prima serata tv

LeccePrima è in caricamento