Martedì, 3 Agosto 2021
Politica

Il coordinatore provinciale Pdl Gabellone: "Un vile e brutale gesto di violenza"

Arriva la prima reazione politica al fatto di cronaca: "Solidarietà e vicinanza personale all'amico Salvatore Jonny Toma - scrive in una nota Gabellone - vittima nella notte di un episodio di violenza ai danni dello studio professionale"

Il coordinatore provinciale del Pdl Antonio Gabellone, presidente anche della Provincia di Lecce

LECCE - "Un vile e brutale gesto di violenza". E’ la reazione del coordinatore provinciale del Pdl Antonio Gabellone, presiedente della Provincia di Lecce, che esprime “solidarietà e vicinanza personale all'amico Salvatore Jonny Toma, vittima nella notte di un episodio di violenza ai danni del suo studio professionale”.

“L’episodio misterioso quanto preoccupante, anche per la potenza dell’ordigno piazzato dinanzi allo studio del vicesindaco di Matino – aggiunge Gabellone - lascia esterrefatti per aver colpito un professionista serio, da sempre impegnato nella vita sociale e anche politica della sua realtà comunale e non solo. Mi auguro che le forze dell’ordine e le istituzioni demandate al controllo della legalità – conclude - possano in tempi rapidi individuare gli autori di questo vile gesto di violenza”.

Solidarietà anche da Salvatore Ruggeri: "Mi auguro torni presto la serenità".

“Voglio esprimere la mia solidarietà nei confronti del vice sindaco di Matino, Giorgio Salvatore Toma, per il gesto vile commesso ai danni del suo studio professionale. Mi auguro che le forze dell’ordine appurino quanto prima la natura e gli autori dell’attentato, affinché il vicesindaco e la comunità tutta di Matino possano tornare alla serenità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il coordinatore provinciale Pdl Gabellone: "Un vile e brutale gesto di violenza"

LeccePrima è in caricamento