Politica

"Galatone Ordinata". Raccolta differenziata e passaggio alla nuova Tares

Il comune salentino è ai nastri di partenza per l'avvio del servizio di raccolta porta a porta e l'amministrazione prosegue le iniziative informative nei confronti dei cittadini: in serata, incontro al Palazzo Marchesale

GALATONE - Come è noto, Galatone è ormai ai nastri di partenza per l’avvio del servizio di raccolta differenziata porta a porta e l’amministrazione comunale prosegue le iniziative di informazione e sensibilizzazione nei confronti della cittadinanza. Dopo l’incontro pubblico dello scorso 29 novembre, nel corso del quale sono stati introdotti i numerosi ed importanti cambiamenti in atto, è la volta di un nuovo tavolo di confronto tematico che avrà luogo oggi pomeriggio, presso Palazzo Marchesale, alle ore 18.

Questa volta si entrerà maggiormente nel dettaglio, illustrando strumenti e modalità per la raccolta differenziata e si tratterà l’argomento del passaggio da Tarsu (tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani) a Tares (tassa sui rifiuti e sui servizi indivisibili), come previsto dalla manovra salva-Italia voluta dal governo e con decorrenza dal 2013.

All’incontro parteciperanno Livio Nisi, sindaco di Galatone, Luca Migliaccio, ingegnere responsabile del settore urbanistica del Comune, Emanuele Borgia, progettista incaricato, Giuseppe Colopi, responsabile settore tributi del Comune di Galatone, Antonio Chiarello, tributarista. L’incontro verrà moderato dal giornalista Daniele Colitta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Galatone Ordinata". Raccolta differenziata e passaggio alla nuova Tares

LeccePrima è in caricamento