Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

Galatone, Pd: "I cittadini fanno la differenziata, ma Nisi conferma le tariffe"

Il coordinamento cittadino sottolinea in maniera sarcastica il risultato "eccezionale" dell'amministrazione, sottolineando come a fronte della diminuzione dei costi di smaltimento, siano state confermate le tariffe precedenti

Repertorio

GALATONE - Il Pd di Galatone sottolinea sarcasticamente il risultato "eccezionale" sul tema dei rifiuti dell'amministrazione locale: i cittadini fanno la differenziata, ma, nonostante questo, il sindaco Nisi ha confermato l'aumento delle tariffe del 25%.

"Questo sì che è eccezionale - commentano dal coordinamento cittadino -, ma eccezionale per chi? A fronte della diminuzione sostanziale dei costi di smaltimento di oltre 400 mila euro, l’amministrazione Nisi ha confermato le tariffe dell’anno scorso, già aumentate del 25%, ritenendolo eccezionale".

"Lo sforzo dei galatonesi - confermano dal Pd - nel fare la raccolta differenziata, ha prodotto, in soli cinque mesi, un risparmio per l’amministrazione di oltre 400mila euro. I cittadini che tipo di risparmio hanno concretamente avuto sul loro bilancio familiare? E l’amministrazione quanto fa risparmiare? Nulla, ha confermato l’aumento dell’anno scorso. Eccezionale risultato. Questo è vero, ma quello ottenuto dai cittadini e non certo dall’amministrazione comunale".

Per il Pd, ancora una volta il sindaco mistifica la realtà, attribuendosi meriti non suoi: "A questo punto - concludono - è doveroso chiedersi che cosa l’amministrazione Nisi ha fatto di eccezionale?". Quindi ringrazia tutti i cittadini per il senso civico dimostrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Galatone, Pd: "I cittadini fanno la differenziata, ma Nisi conferma le tariffe"

LeccePrima è in caricamento