Politica

Garante dei disabili

L'Amministrazione inizia a muoversi in maniera più incisiva riguardo al Garante per i Disabil

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

L'Amministrazione inizia a muoversi in maniera più incisiva riguardo al Garante per i Disabili, nella persona dell'Avv. Giovanni Vantaggiato. A seguito di missiva di cui al prot. n°15353 del 10/10/2014, a firma della scrivente Associazione, fatta propria dal Consigliere Magliani con nota di cui al prot. n°592 del 14/01/2015, in data 18/02/2015 si è tenuto un incontro con tutti i capigruppo del Consiglio Comunale, Avv.ti Muci, Zecca e Biasi, Arch. Magliani, Dott. Dell'Anna, si è tenuto un incontro con l'Assessore al ramo Chirivì ed il Garante Vantaggiato. Quiest'ultimo ha comunicato di essersi impegnato, nel corso degli ultimi mesi, a risolvere alcune problematiche concrete, pervenutegli attraverso i Servizi Sociali del Comune di Leverano.

Al termine dell'incontro, grazie alle proficue proposte di tutti i capigruppo, si è convenuto che il Garante per i Disabili dovrà agire in maniera più incisiva, nell'attuare le sue funzioni regolamentari. Al fine, infatti, di permettergli di agire in maniera ottimale, si è dato atto di pubblicizzare la sua figura attraverso strumenti telematici, che saranno presenti sul sito istituzionale del Comune, in modo tale da permettere ai disabili di segnalare problematiche relative a disfunzioni, irregolarità, scorrettezze, ritardi ed omissioni dai quali sia derivato o possa derivare un danno materiale o morale, relativi a sole problematiche che riguardino Leverano, e non altri Enti, in quanto si esulerebbe dalle sue funzioni. E' inoltre disponibile, in base all'art. 8 del citato regolamento sul suo funzionamento, a farsi promotore di iniziative culturali, attività sportive e ricreative al fine di migliorare l'inserimento del disabile nel territorio sociale, anche su segnalazione dei disabili e delle Associazioni che si occupino statutariamente dei Disabili.

A breve, ad opera dell'Assessorato ai Servizi Sociali, verranno ufficialmente pubblicizzate le modalità per contattare del Garante per i Disabili e sottoporgli le problematiche da sottoporre alla sua attenione.

In attuazione dell'art. 7 del Regolamento, inoltre, si invitano i Disabili, e le Associazioni di volontariato che si occupano della loro tutela, a collaborare con il Garante, per la creazione del registro comunale, sul quale dovranno risultare i nomi dellePersone Disabili residenti nel Comune di Leverano, i cui nominativi sono ovviamente coperti dal segreto sanitario. Scopo di detto registro è comprendere quali siano le diverse disabilità presenti sul territorio, al fine di attuare misure più incisive, a livello comunale, per la loro tutela.

Lega Consumatori Puglia

Il Presidente Regionale Zecca Abramo

Il Segretario Regionale Avv. Pinnetta Salvatore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LeccePrima è in caricamento