Giornata mondiale dell’autismo, anche Lecce e provincia si tingono di "blu"

Anche nel Salento gli appuntamenti nell'ambito dell’iniziativa a livello mondiale. I principali monumenti del capoluogo salentino, e di quelli di alcuni comuni, saranno illuminati di azzurro. L’intento è quello di sensibilizzare i cittadini su un disagio che colpisce un bambino su 68, ma su cui i genitori non hanno alcuna colpa

Un momento della conferenza

LECCE  - E’ stata presentata anche a Lecce la “Giornata mondiale dell’autismo”, presso Palazzo Carafa. L’Angsa, l’Associazione nazionale dei genitori di soggetti autistici ha, infatti, promosso una serie di manifestazioni per l’iniziativa promossa dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, nel 2007.

L’evento comprende una serie di programmi per combattere l’indifferenza e i pregiudizi verso questo disturbo, attraverso il coinvolgimento del territorio e delle sue istituzioni.  Grazie alla diagnosi precoce, i bambini e i ragazzi affetti da spettro autistico sono in vistoso aumento: si parla di uno ogni 68.

Domani, in provincia di Lecce, grazie al progetto “Light it up blu”,  saranno illuminati di blu i palazzi e i  monumenti più rappresentativi nei vari comuni. Hanno già aderito:  Lecce, con il convegno all’Openspace in piazza Sant’Oronzo e il Gazebo al Sedile ; Aradeo; Castrignano del Capo; Cursi; Cutrofiano; Guagnano Leverano ;Novoli ; Nardò; Palmariggi; Otranto; Salice; San Cesario di Lecce.

«Non si conoscono le cause vere dell’autismo – dice Enzo Carbone, presidente di Angsa l’associazione che organizza a  Lecce e provincia le manifestazioni – ma alcune sono state escluse. Alcune regole certe – fa sapere Carbone -  sono state stilate dal dottor Luigi Mazzone dell’ospedale “Bambin Gesù” di Roma, insieme a Gianluca Nicoletti, noto giornalista e conduttore di Radio 24, padre di un bambino autistico. Fra queste, l’autismo certamente non è causato dal vaccino; non è causato dalle madri inadeguate o da contesti familiari problematici e ha  una base genetica. Si tratta di  un disturbo del neurosviluppo di cui nessuno ha colpa”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento