Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica Stadio / Viale Aldo Moro

Giunta approva il progetto per la rotatoria fra viale Aldo Moro e via Lodi

I lavori avranno un costo di quasi 95mila euro. Il piano redatto seguendo le indicazioni su rischi dell'incrocio e flussi

Uno scorcio di viale Aldo Moro. Sotto, il progetto.

LECCE – Costerà quasi 95mila euro (per la precisione, 94mila 448 euro e 13 centesimi) la nuova rotatoria che avrà l’obiettivo di regolare i flussi davanti a una delle intersezioni più impegnative di Lecce, quella fra via Lodi e viale Aldo Moro. La Giunta ha deliberato oggi l'approvazione del progetto definitivo, che sarà realizzato con i fondi Bei già ottenuti incassati per interventi urgenti riguardanti la sicurezza stradale. A occuparsi della redazione, l’ufficio progettazione del Settore mobilità e trasporti.

Via Lodi è diventata negli ultimi anni una cerniera importante fra uno dei punti nevralgici del quartiere Stadio, viale Aldo Moro, e viale della Cavalleria, da cui si raggiunge, fra l’altro, la tangenziale est.  Il flusso veicolare e le criticità rappresentate dall’incrocio, proprio all’altezza di un plesso ricco di grosse attività commerciali, sono stati fra gli indicatori principali che hanno reso necessario ideare un intervento, valutando anche le informazioni ricevute dalla polizia locale.

I nuovi assetti sono stati proposti con l’obiettivo di rendere più scorrevole la viabilità, aumentare la sicurezza e nel rispetto del principio del Piano generale del traffico urbano del Comune di Lecce, approvato con la delibera del Consiglio comunale numero 89 dell'11 luglio 2001. Le altre due rotatoria che dovranno essere realizzate nell'anno in corso, secondo le indicazioni fornite dall'amministrazione comunale nell'ottobre scorso, sono fra le vie Roggerone e Frigole e le vie Arnesano e Monteroni. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta approva il progetto per la rotatoria fra viale Aldo Moro e via Lodi

LeccePrima è in caricamento