menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Edilizia scolastica e progetto definitivo per rotatoria sulla strada per Frigole

Via libera all'iter per la realizzazione di una scuola primaria a Lecce, di una mensa e di un refettorio nella marina. Soddisfatto il gruppo Prima Lecce

LECCE - Sono stati recepiti dalla giunta comunale alcuni dei punti qualificanti dell'accordo tra il sindaco Carlo Salvemini e il gruppo di Prima Lecce, annunciato il 24 marzo per garantire la presenza di una maggioranza in consiglio comunale dopo la sentenza del Consiglio di Stato che ha sancito la cosiddetta "anatra zoppa".

Nella seduta di ieri dell'organo di governo è iniziato l'iter per la realizzazione di due interventi in ambito di edilizia scolastica. Si tratta di una mensa e di una palestra per un importo di 885mila euro e di una scuola primaria di 15 classi per un importo di 3 milioni e 766mila euro. Con i relativi progetti e con l'adeguamento antisismico di 31 scuole, l'amministrazione comunale si candida a partecipare al bando regionale 

Via libera anche al progetto definitivo per la realizzazione di una rotatoria sulla strada per Frigole, all'altezza dell'incrocio con via Roggerone, punto particolarmente delicato per il verificarsi di incidenti anche dall'esito fatale. I lavori avranno un costo di 300mila euro. Sono stati portati a termine gli espropri necessari e ora si apre la fase della progettazione esecutiva.

"Cogliamo questa opportunità finanziaria offerta dalla Regione Puglia - ha dichiarato il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Delli Noci - per investire sulle nostre scuole e garantire così non solo una maggiore sicurezza ai bambini e alle bambine, ai docenti e al personale scolastico, ma anche nuovi spazi per la formazione, per lo sport e la socializzazione e garantire un servizio importante come la mensa scolastica nella scuola di Frigole. Voglio ricordare che la Giunta comunale era stata, proprio pochi mesi fa, sollecitata in questa direzione dai consiglieri di Prima Lecce, Antonio Finamore, Laura Calò e Paola Gigante, i quali, con appositi emendamenti al bilancio di previsione, avevano proposto quanto noi oggi ci auguriamo verrà finanziato dalla Regione Puglia".

Soddisfatti per quanto deliberato in giunta i consiglieri chiamati in un causa: "Esprimiamo piena soddisfazione per gli impegni assunti ieri dalla giunta comunale sui provvedimenti presentati dal gruppo Prima Lecce con appositi emendamenti sul bilancio di previsione. Il progetto definitivo per la realizzazione della rotatoria sulla strada provinciale Lecce-Frigole presso un incrocio pericoloso dove alcune persone hanno anche perduto la vita; la realizzazione di una scuola primaria in Via Paladini e la realizzazione della mensa e di una nuova palestra nella scuola Galateo-Frigole a Frigole, sono interventi che traducono delle nostre proposte che abbiamo presentato ascoltando i bisogni dei cittadini. Ringraziamo dunque la giunta comunale con la quale continuiamo a dialogare per trovare soluzioni concrete ai problemi e risposte ai bisogni, così come sancito nel Patto per la città siglato con il sindaco".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento