Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Guasto e maxi ritardo per il Frecciargento per Roma. Interrogato il ministro

La senatrice Bellanova chiede a Toninelli quali misure il governo intende attuare "per garantire un trasporto pubblico efficace ed efficiente"

Foto di repertorio.

LECCE – La disavventura patita dai viaggiatori del Frecciargento partito domenica da Lecce alle 11.50 e giunto a Roma oltre la mezzanotte arriva sul bando del ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, in virtù di una interrogazione della senatrice Teresa Bellanova, del Pd.

Per tre ore e mezzo il treno è rimasto fermo, a causa di un gusto, tra Foggia e Benevento. “Il governo - è scritto - si attivi immediatamente presso Ferrovie dello Stato perché i viaggi da incubo che si ripetono sul Frecciargento a danno dei viaggiatori soprattutto salentini non debbano più ripetersi.  Il Salento è anche terra di turismo e i continui disagi, oltre a ripercuotersi sui passeggeri pendolari che si spostano per motivazioni di lavoro, ledono con tutta evidenza l’immagine di una terra che, in queste condizioni, è difficilmente raggiungibile e che, se supportata adeguatamente anche da un puntuale ed adeguato trasporto pubblico su ferro, avrebbe certamente maggiori potenzialità di espansione economica e turistica”.

Per l’esponente del Pd si tratta di un “gravissimo disservizio purtroppo non isolato, considerato come negli ultimi mesi i mezzi di informazioni abbiano segnalato altri episodi analoghi, basti ricordare il Milano-Lecce del 6 settembre 2018 giunto a destinazione con ben 4 ore di ritardo o il FrecciaBianca Milano-Lecce del 15 agosto rimasto bloccato per più di due ore nelle Marche e giunto a destinazione con notevole ritardo”.

“Per questo - si conclude l'interrogazione - è necessario che il governo dica come intende agire a tutela delle popolazioni pugliesi e meridionali e a garanzia di un trasporto pubblico efficace ed efficiente. E soprattutto come intende attivarsi, e così anche il management di Ferrovie, per impedire che gravissimi episodi e disservizi possano ripetersi garantendo il diritto di tutti i cittadini e di quelli meridionali soprattutto alla qualità del trasporto pubblico”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto e maxi ritardo per il Frecciargento per Roma. Interrogato il ministro

LeccePrima è in caricamento