rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Politica

Per gli ambientalisti della città pronta una casa… in Comune

In un incontro con alcune associazioni, l'assessore Andrea Guido ha offerto la disponibilità di uno spazio attrezzato per gruppi e comitati. Sabato a Parco Tafuro la presentazione di un modulo abitativo ad alta sostenibilità

LECCE – Gli ambientalisti leccesi ben presto avranno uno spazio riservato presso l’assessorato retto da Andrea Guido che, dall’inizio del suo mandato, ha intrapreso un dialogo con i gruppi attivi sul territorio in tema di protezione degli animali ed educazione ambientale. Uno dei primi risultati incassati dall’esponente di giunta è il regolamento comunale per la gestione dei dog-park (di recente è stato inaugurato quello di Parco Tafuro), approvato all’unanimità in commissione consiliare ed atteso lunedì al voto definitivo del consiglio.

Durante l’ultimo incontro al quale hanno partecipato, oltre al dirigente Fernando Bonocuore, anche Arcadia C.V.S., Sm-Art Lab, Culturambiente e la costituenda associazione Il Formicaio – perchè sono quelle iscritte all’albo delle associazioni della città di Lecce-, l’assessore ha illustrato il progetto dando disponibilità di un intero ufficio, ubicato al secondo piano della sede assessorile. Una casa per le associazioni  insomma, che potrà contare pure su uno spazio allestito con attrezzature multimediali, linea telefonica e fax che d’ora in poi sarà il "quartier generale della sostenibilità ambientale leccese". Guido ha precisato che lo spazio è a disposizione di tutti e dunque tutte le associazioni possono farne richiesta

“Metendo insieme in maniera permanente le associazioni, i comitati e i gruppi ambientalisti di Lecce – ha spiegato l’esponente della giunta -, sarà possibile iniziare una riflessione comune su come rendere più efficace l'azione ambientalista delle nostre organizzazioni, più fluidi i processi decisionali e operativi, più efficiente l'utilizzo delle risorse”.

Presentazione di Ecoexpress, il modulo abitativo energeticamente efficiente.

A proposito di sostenibiltà ambientale, sabato, a Parco Tafuro, alle ore 16, verrà presentato un modulo ad alta efficienza energetica ideato da un fisico, un architetto, un ingegnere dei materiali e un architetto. I tre esperti si sono uniti in un'associazione temporanea di scopo. "Ecoexpress" è un piccolo edificio che con la corretta progettazione bioclimatica, unita alla scelta dei materiali, idonei sfrutta al meglio il clima mediterraneo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per gli ambientalisti della città pronta una casa… in Comune

LeccePrima è in caricamento