Helen Mirren, appello a Hollywood per salvare gli ulivi dalla Xylella

L'attrice Premio Oscar a Vernole per visitare la monumentale "Regina" con Coldiretti. Inviterà i colleghi ad adottare altri ulivi infetti

La "regina" in agro di Vernole.

LECCE – La stella di Hollywood, Helen Mirren, ormai è un volto noto nel Salento. L’attrice ha dichiarato di amare particolarmente il Tacco d’Italia, tanto da acquistare e restaurare un’antica masseria a Tiggiano.

La Mirren, già premio Oscar per la magistrale interpretazione del film “The Queen”, è sbarcata in quel di Tricase per dedicarsi alla coltivazione dei melograni nella cinquecentesca masseria Matine assieme al marito, il regista americano Taylor Hackford e si definisce una “contadina salentina”. Così, al pari di tutti i coltivatori diretti del Salento, si è trovata a fare i conti con il micidiale batterio della xylella che ha condannato a morte migliaia di ulivi.

IMG_2345-3Tra gli arbusti millenari è stata contagiata anche la “Regina” del Salento, dedicata all'ex first lady Michelle Obama: l’ulivo, tra i più antichi del mondo, è stato attaccato duramente attaccato dal batterio che ne ha disseccato l’imponente chioma. Helen Mirren ha voluto usare la sua celebrità per accendere i riflettori internazionali sul problema della terribile fitopatia che avanza nelle campagne salentine e proprio per questo sabato mattina, 5 agosto, sarà in località Masseria Visciglito a Strudà per verificare le condizioni di salute dell’ulivo.

Ad accompagnare la star ci saranno i dirigenti di Coldiretti Lecce che visioneranno la buona riuscita degli innesti di varietà resistenti effettuati nel mese di giugno. Il sopralluogo sarà l’occasione per lanciare un appello agli artisti, agli attori ed alla comunità internazionale ad intervenire per salvare gli arbusti monumentali della Puglia meridionale, patrimonio non solo italiano ma dell'intero Mediterraneo e del mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coldiretti chiederà in particolare che il premio Oscar si faccia promotore di una sorta di adozione a distanza, da parte dei colleghi di Hollywood, di altri ulivi monumentali dello straordinario uliveto di Vernole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento