Lunedì, 26 Luglio 2021
Politica

Il Lecce in Lega Pro diventa materia politica ed approda in Parlamento

Il parlamentare salentino dell’Udc, Salvatore Ruggeri, ha presentato un’interrogazione urgente sul caso calcistico della retrocessione e la conseguente decisione di far partire i campionati: “Pende ancora il giudizio del Tnas”

Salvatore Ruggeri

LECCE - Dalle sedi giudiziarie la retrocessione del Lecce passa a quelle politiche. È di queste ore, infatti, l’interrogazione urgente, presentata da Salvatore Ruggeri, in merito alla decisione della giustizia sportiva di condannare la società di via Templari al campionato di Lega Pro, dopo il secondo grado.

Il parlamentare salentino porta all’attenzione del ministro allo sport, Andrea Riccardi, la questione, con riferimento a quanto sta per accadere sulle sorti della stagione calcistica 2012/2013, che partirà regolarmente, nonostante i salentini abbiano ancora a disposizione la carta del Tnas da giocare e non abbiano ricevuto le motivazioni inerenti al giudizio della corte federale.

“Nonostante penda il giudizio davanti al Tnas – scrive Ruggeri - e la sentenza nei confronti dell’U.S. Lecce non sia passata in giudicato la Lega di Serie B ha confermato per oggi l’avvio del campionato di calcio 2012/2013”. “Considerato che l’avvio del campionato di calcio appare irrispettoso e pregiudizievole nei confronti dell’U.s. Lecce – prosegue -, in quanto considera scontata la retrocessione della squadra in Lega pro, è sentimento comune della popolazione locale che l’U.s. Lecce paga le debolezze delle piccole squadre del sud del Paese”.

Per questo, Ruggeri interroga il ministro allo sport Riccardi per sapere quali iniziative il governo intenda adottare per ristabilire “equilibrio” e “correttezza” ed evitare “ulteriori pregiudizi nei confronti della squadra dell’U.S. Lecce in attesa del giudizio definitivo della giustizia sportiva”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Lecce in Lega Pro diventa materia politica ed approda in Parlamento

LeccePrima è in caricamento