Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Immobili in comodato ad associazioni. Verifica sulla voltura delle utenze

La commissione consiliare di Controllo si rivolge al dirigente del settore Patrimonio: il regolamento approvato un anno e mezzo fa prescrive che le spese per acqua, luce e gas siano a carico degli assegnatari, ma il sospetto è che non sia sempre così

LECCE – Nonostante l’apposita deliberazione di consiglio comunale, potrebbero essere molte le utenze ancora intestate al Comune di Lecce, ma riferite ad immobili ceduti in comodato dall’amministrazione a enti, associazioni e comitati.

Il sospetto ha fatto capolino nel corso della commissione comunale di controllo sugli atti di Palazzo Carafa, il cui presidente, Antonio Rotundo, chiederà al dirigente del settore Patrimonio una dettagliata relazione sull’applicazione di quanto deciso dal consiglio comunale il 18 marzo del 2014 proprio in seguito a quanto emerso rispetto ad una situazione specifica di una scuola di formazione manageriale con sede nell'ex convento dei Teatini.

In quella sede, infatti, fu adottato il regolamento sull’uso da parte di terzi dei beni immobili. Tra gli articoli quello che pone a carico dei beneficiari il pagamento delle utenze prescrivendo per la voltura delle stesse il termine di un mese a partire dal momento della concessione dei locali.

“Dall’eventuale mancata attuazione della norma su richiamata – commenta Rotundo - ne discende un diretto quanto immediato danno erariale per le casse comunali, su cui graverebbe un onere del tutto improprio che andrebbe quantificato e recuperato, essendo inaccettabile sotto ogni profilo porre questo tipo di spesa a carico dei contribuenti leccesi letteralmente schiacciati da un prelievo fiscale tra i più esosi a livello nazionale”.

Sono oltre 60 gli immobili che risultano al settore Patrimonio, ma il numero è destinato a salire se si considerano le assegnazioni fatte da altri settori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immobili in comodato ad associazioni. Verifica sulla voltura delle utenze

LeccePrima è in caricamento