Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Immobili comunali gestiti come proprietà privata degli amministratori

Gli immobili comunali gestiti come se fossero di proprietà degli Amministratori ed in assoluto disprezzo dei più elementari principi di democrazia partecipativa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Gli immobili comunali gestiti come se fossero di proprietà degli Amministratori ed in assoluto disprezzo dei più elementari principi di democrazia partecipativa. Questo accade a San Donato di Lecce dove l’Amministrazione Comunale, con la compiacenza del Segretario Comunale, ha vietato l’utilizzo dell’ammezzato del centro socio – culturale di via Roma per un incontro elettorale con la presenza dell’On. Salvatore Capone, candidato al collegio uninominale Lecce 7. La pretestuosità della giustificazione addotta ( “tali manifestazioni non rientrano nella finalità di utilizzo dello stesso”) è grave, discriminatoria ed anche falsa visto che, al contrario di quanto afferma il segretario nella sua comunicazione, l’ammezzato del centro socio-culturale di via Roma è sempre stato adibito all’uso per cui è stato richiesto. Dimentica, infatti l’Amministrazione Comunale che, in occasione delle elezioni politiche 2013, stesso sindaco e medesimo segretario comunicavano in Prefettura di aver messo a disposizione dei candidati e/o gruppi politici i locali di proprietà comunale “in particolare il locale dell’ammezzato del Centro Sociale di Via Roma”. Peraltro l’art. 19 legge n. 515/1993, così come ricordato dalla Prefettura con circolare n. 1/2018, inviata a tutti i Sindaci, obbliga i Comuni a mettere a disposizione dei partiti e dei movimenti presenti nelle competizioni elettorali i locali di proprietà. Ancora una volta il Sindaco Ezio Conte e la sua Amministrazione dimostrano non solo di non conoscere le leggi dello stato ma, anche, di non aver rispetto per i cittadini che hanno, invece, il diritto di partecipare. Per questo motivo abbiamo già provveduto ad inviare comunicazione al Prefetto. Il segretario cittadino PD Massimo Longo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immobili comunali gestiti come proprietà privata degli amministratori

LeccePrima è in caricamento