Politica Litorale / Via Giammatteo

Un campo per basket e volley. E il primo tiro è del sindaco

La nuova struttura, al coperto, sorge accanto a quella già esistente, presso il campo Coni. Con Perrone gli assessori Messuti e Brandi

Paolo Perrone testa la nuova struttura.

LECCE – Un nuovo campo polivalente, per basket e volley, è stato inaugurato nel pomeriggio di oggi presso il campo scuola Coni.

Da domani, ha assicurato l’assessore allo Sport, Nunzia Brandi, potranno svolgere allenamenti diverse associazioni sportive. La richiesta di impianti adeguati è molto pressante, considerando anche il fatto che la chiusura del palazzetto San Giuseppe da Copertino, fino a nuovo bando per la gestione e all’ottenimento della piena agibilità, ha provocato il malcontento e le proteste di una dozzina di società che ne facevano uso, fino ad una pacifica invasione dell’atrio di Palazzo dei Celestini (la struttura è di proprietà della Provincia) con tanto di dimostrazioni delle varie discipline interessate.

La nuova struttura presso il Coni sorge accanto a quella già esistente ed è stato realizzato dove prima vi era un campo all’aperto sul quale giocavano liberamente numerosi appassionati, ora rimasti senza un punto di riferimento. L’intervento è stato finanziato con 400mila euro, di cui 300mila con fondi comunali e la parte restante concessa dalla Regione Puglia. La superficie coperta è di poco superiore ai mille metri quadrati.

Al taglio del nastro – oltre a Nunzia Brandi – hanno partecipato anche il sindaco, Paolo Perrone e dell’assessore ai Lavori Pubblici, Gaetano Messuti che si sono anche cimentati, infelicemente, in qualche tiro a canestro davanti a decine di giovani atleti che hanno assistito divertiti alla scena.

A loro il primo cittadino ha rivolto l’invito a rispettare il bene pubblico, ma molto dipenderà anche dal tipo di gestione che verrà adottata e dalla manutenzione: sono queste ultime due le note dolenti dell'impiantistica sportiva leccese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un campo per basket e volley. E il primo tiro è del sindaco

LeccePrima è in caricamento