Politica Stadio

Parco Trax Road, conto alla rovescia per taglio del nastro in memoria di Melissa Bassi

L’area verde attrezzata unirà le due zone 167 e sarà intitolata alla studentessadi Mesagne, rimasta vittima di un attentato nel mese di maggio del 2012. L’inaugurazione prevista per il prossimo 29 giugno, alla presenza del sindaco di Lecce e degli studenti dell’istituto “Morvillo-Falcone”

Un'immagine del parco durante i lavori

LECCE – Dopo anni d’attesa, ci siamo. Un’area verde alla memoria di Melissa Bassi, la studentessa di Mesagne rimasta vittima dell’attentato alla scuola “Mrovillo-Falcone” di Brindisi nel mese di maggio di tre anni addietro. Sarà inaugurato alle 19,30 di lunedì 29 giugno il parco “Trax road”, alla presenza del sindaco di Lecce, Paolo Perrone il quale consegnerà simbolicamente i nuovi giardini pubblici ai cittadini del capoluogo salentino.

La nuova infrastruttura fungerà da vero anello di congiunzione tra le zone 167, in una sorta di ponte che  avvicinerà le due aree del quartiere Stadio. Al taglio del nastro prenderanno parte non soltanto il primo cittadino, ma anche l’assessore ai Lavori pubblici di Palazzo Carafa, Gaetano Messuti. 

Saranno inoltre invitati a partecipare i genitori di Melissa Bassi, i dirigenti dell’istituto nel quale era iscritta la giovane Melissa, e i rappresentanti dell’Anas. Durante la cerimonia verrà dato risalto, inoltre, al gemellaggio tra il Comune di Lecce e quello di Vibo Valentia, rappresentato da una struttura scultorea ubicata nell’area e donata dall’amministrazione calabrese e che raffigurerà la Terra dei due Mari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Trax Road, conto alla rovescia per taglio del nastro in memoria di Melissa Bassi

LeccePrima è in caricamento