Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Innovazione digitale, Delli Noci coordinatore nazionale Anci

Il riconoscimento giunge dal delegato Anci all'Innovazione tecnologica Filippeschi. L'Assessore:"Premio che condivido con lo staff del Comune che ha lavorato con impegno per la digitalizzazione della complessa macchina amministrativa di Palazzo Carafa

LECCE – L'innovazione digitale al centro dello sviluppo delle città. Con una serie di servizi per il cittadino che, a partire dal 1° marzo, l’amministrazione comunale di Lecce inizierà a digitalizzare. E’ solo l’ultimo step nell’ambito dell’ “Agenda digitale 2015” che ha contribuito al riconoscimento nazionale per l’assessore all'Innovazione tecnologica, Alessandro Delli Noci, nominato coordinatore nazionale dell'Anci (Associazione nazionale comuni italiani) proprio del gruppo Agenda Digitale, piattaforme abilitanti. La decisione è stata presa dal delegato Anci all'Innovazione tecnologica e Attività produttive, Marco Filippeschi. 

“Ringrazio l'Anci e il sindaco Filippeschi per avermi assegnato questa delega - spiega Delli Noci – un premio  all’attività avviata da tempo dall’amministrazione di Lecce che ha deciso di puntare con decisione all'innovazione digitale e sociale grazie ad un percorso collaborativo e partecipativo”. 

“E’ un importante riconoscimento – tiene a dire l’assessore - che voglio condividere con lo staff del Comune che ha lavorato con impegno, passione e professionalità per la digitalizzazione della complessa macchina amministrativa di Palazzo Carafa, qualità che hanno consentito di ottenere risultati straordinari, a cominciare dal premio nazionale “Agenda Digitale 2015” conseguito due mesi fa per il progetto SalentoGov con cui tantissimi servizi dell’amministrazione comunale verranno digitalizzati a partire dal 1° marzo. Sarà mia cura coordinare tutti gli assessori degli altri comuni italiani – conclude Delli Noci - per far sì che l'agenda digitale del Governo abbia attuazione sul territorio nazionale. L'obiettivo è quello di porre l'innovazione digitale al centro dello sviluppo delle città”.

Entusiasta il commento del sindaco Paolo Perrone. “La soddisfazione è tanta. Abbiamo posto l'innovazione digitale al centro della nostra attività amministrativa e questo ci è stato riconosciuto. La nomina dell'assessore Alessandro Delli Noci, a capo del coordinamento nazionale del gruppo Agenda Digitale di Anci, è per noi una ghiotta opportunità. Ringrazio l'assessorato, lo staff e l'intera amministrazione comunale leccese per il riconoscimento ottenuto”.

“All'assessore Delli Noci,  - prosegue il sindaco - giovane e competente governatore cittadino, le mie congratulazioni per il lavoro svolto e per i promettenti progetti in cantiere e per quelli già in fase esecutiva, fra i quali ricordo il progetto SalentoGov, di cui Lecce è comune capofila. Lo sviluppo dell'agenda digitale migliorerà certamente l'efficienza dei servizi rivolti alla cittadinanza, che oggi si aspetta una pubblica amministrazione più aperta innovativa e trasparente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Innovazione digitale, Delli Noci coordinatore nazionale Anci

LeccePrima è in caricamento