rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Dopo i fatti di domenica / Taviano

Insulti sessisti contro la sindaca, la solidarietà dell’amministrazione di Taviano

Un messaggio sui social “Noi siamo con le donne e per le donne”: un modo per esprimere vicinanza alla prima cittadina di Collepasso per quanto avvenuto in un comizio dell’opposizione

TAVIANO – “Noi siamo con le donne e per le donne”: è il contenuto di un messaggio del sindaco di Taviano, Giuseppe Tanisi, che, in un post su facebook, ha espresso la sua solidarietà alla sindaca di Collepasso, Laura Manta, vittima di insulti sessisti che le sono stati indirizzati, nel corso di un comizio, da parte di Salvatore Perrone, consigliere di opposizione del suo stesso comune.

Tanisi esprime pertanto solidarietà all'amica Laura Manta e condanna, al di là del singolo “riprovevole episodio”, il verificarsi, nel territorio, di “un abietto scadimento della politica priva di contenuti”, e  stigmatizzando quel “residuato di cultura patriarcale, non esclusivo appannaggio del nostro Sud”, reputa "intollerabile che le donne debbano ancora essere viste come bersaglio di inaudite violenze verbali e di offese sessiste e non invece apprezzate e valorizzate come ineludibile risorsa, specie nel loro impegno nelle istituzioni e nel loro servizio alla propria comunità”, evidenziando di contro “l'ineguagliabile contributo che esse quotidianamente apportano ad una politica che sappia volare alto”.

Dello stesso tenore il commento della presidente del consiglio comunale della città dei fiori, Antonella Previtero, sicura che la sindaca di Collepasso saprà dimostrarsi “più forte della volgarità e dell'inciviltà che l'ha colpita”, la presidente punta piuttosto il dito contro chi si “riempie la bocca e i profili social di frasi fatte sulla parità e contro la violenza di genere”, restando però refrattario e inadempiente tanto nella  denuncia quanto nell'assumere con chiarezza una posizione e “nell’impegno concreto in politica e, soprattutto, in seno alle istituzioni”.

Le fa eco la consigliera e capogruppo della maggioranza consiliare di “Taviano Insieme”, Sabrina Burlizzi, impegnata n una campagna di prevenzione di patologie femminili, che, nel manifestare  solidarietà a Laura Manta, esprime tutta la sua “indignazione per le parole che le sono state rivolte”; dello stesso tenore le dichiarazioni della consigliera Paola Cornacchia, che bolla come “inaccettabile che, chi dovrebbe dare l'esempio, non riesca ad allontanare da sé linguaggi inappropriati e offensivi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulti sessisti contro la sindaca, la solidarietà dell’amministrazione di Taviano

LeccePrima è in caricamento