L’unico impianto di atletica in città nel degrado: Giordano interpella il sindaco

Il consigliere comunale del Gruppo misto ha chiesto a Perrone la direzione che intenderà prendere per ridare “funzionalità e decoro” al campo sportivo noto come “Coni”

La porzione del parco in questione

LECCE –Ha interpellato il sindaco per sapere se l’ammnistrazione intenderà ridare “efficienza, decoro e funzionalità all’unico impianto di atletica della città”. La missive è a firma di Michele Giordano, consigliere del Gruppo misto a Palazzo Carafa, il quale si interroga sullo stato del campo “Montefusco”, il noto impianto sportive nel rione Santa Rosa. La struttura nota come “Coni”, frequentata giornalmente da centinaia di sportivi e  scolaresche, “versa in uno stato di trascuratezza e incuria con erbacce e sterpaglie un po' dovunque”, sono le parole di Giordano.

"Nella pinetina sporgono numerose radici di alberi caduti o segati e mai ripiantati, che  nascoste dalle erbacce, costituiscono insidia per pericolose cadute, specie negli orari di più scarsa luce, mentre numerosi altri pini degli anni Cinquanta ormai rinsecchiti, oltre ad offrire un paesaggio spettrale, rischiano di cadere come di tanto in tanto avviene”. L’esponente di Palazzo Carafa, nell’interpellare Paolo Perrone, evidenzia anche alcune criticità nei due palloni tensostatici presenti.

“Da oltre un anno, in seguito a un temporale, è crollata una copertura realizzata all’interno della pineta e non solo è stata riparata, pur essendo costata migliaia di euro ai cittadini, ma il relativo materiale di risulta non è stato rimosso e giace abbandonato”.  Giordano, infine, sottolinea come il grande cancello che comunica col campo sportivo della Scuola di cavalleria è quasi sempre “malinconicamente” chiuso. Lo chiede agli amministratori e attende risposte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento