Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Escalation di criminalità nel Salento. Bellanova interroga Ministro Alfano

La parlamentare Pd chiede al governo italiano di rafforzare gli organici delle forze dell'ordine sul territorio alla luce dei recenti episodi nel capoluogo e in alcuni comuni: la carenza di mezzi e militari resta un'urgenza

L'attentato al bar Paisiello (repertorio)

LECCE - Rafforzare gli organici delle forze dell’ordine, per impedire che l’escalation criminale registrata nelle ultime settimane sul territorio salentino si allarghi a macchia d’olio. È quanto chiede al Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, la parlamentare leccese, Teresa Bellanova, nell’interrogazione depositata stamattina alla Camera dei Deputati.

“Come registrato dagli organi di stampa - scrive la parlamentare Pd - il territorio salentino è stato scenario in queste ultime settimane di un escalation di atti criminosi. Solo negli ultimi dieci giorni, infatti, si sono verificati tre assalti a colpi di pistola. L’ultimo dopo la mezzanotte di venerdì scorso, quando da una calibro 9 sono stati esplosi nove colpi di pistola contro il portone di una palazzina nel quartiere San Pio a Lecce”.

Bellanova rammenta gli attentati ad attività commerciali tra i quali il nuovo Caffè Carletto in piazza Partigiani a Lecce, danneggiato da 5 colpi di pistola calibro 7,65 nella notte del 13 dicembre scorso, e la bomba piazzata il 15 dicembre al bar Paisiello, in pieno centro storico. A questi episodi nel capoluogo si aggiungono quelli nei comuni di Surbo e Monteroni dove alcuni ordigni sono stati piazzati sotto le auto di due imprenditori, e lo scooter bruciato a Galatina, di proprietà di un imprenditore.

Naturalmente Bellanova rimarca l’immediata attenzione da parte della Prefettura con la convocazione di un tavolo con le forze dell’ordine, da cui è emersa una strutturale carenza di uomini e mezzi, peraltro già sottolineata nei mesi scorsi. Ecco allora l’urgenza di “tornare” a sollecitare il Ministro e il governo, perché “intervenga con celerità potenziando l’organico ed i mezzi utili alle forze dell’ordine per contrastare l’emergenza criminalità sul territorio salentino, sostenendo il grande impegno profuso dalle stesse forze dell'ordine, coadiuvando e potenziando l’azione già intrapresa dalla magistratura e dalla Prefettura di Lecce”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escalation di criminalità nel Salento. Bellanova interroga Ministro Alfano

LeccePrima è in caricamento