Venerdì, 23 Luglio 2021
Politica Via Giovanni Pascoli, 23

Lavori in piazza Giovanni XXIII. Restauro per la statua e nuove piante

Dopo gli annunci partono gli interventi di riqualificazione dell'aiuola principale della città da tempo spoglia e incolta. Recupero del basamento e della statua della madonnina e nuovo prato e alberi in arrivo grazie a due ditte

L'area di piazza Giovanni XXIII, a Gallipoli

GALLIPOLI – Sarà pure ordinaria e normale amministrazione, ma l’intervento annunciato, e ora messo in atto, sulla grande aiuola in pieno centro cittadino non può che rallegrare i cittadini che ne avevano chiesto, a gran voce, la riqualificazione. L'amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Errico aveva di recente approvato una delibera finalizzata a migliorare e riqualificare l’ormai ex area a verde in piazza Giovanni XXIII, all’imbocco con il centralissimo corso Roma. Da qualche giorno, dopo l’aratura del terreno, sono iniziati i lavori di restauro del basamento e della statua della madonnina che campeggia nell’area pubblica. E successivamente si procederà anche con la piantumazione e l’arredo intorno al perimetro della statua, oltre alla realizzazione del prato verde che da tempo aveva lasciato il posto ad una zona brulla e incolta e spoglia di vegetazione dopo il taglio delle vecchie palme ormai rinsecchite.

L'intervento avviato in piazza Giovanni XXIII dunque consentirà ora di restaurare la statua della madonna Immacolata presente nello spiazzo, grazie alla donazione fatta dall'impresa "Parlati", che sta svolgendo a titolo gratuito tali lavori, finalizzati ad ammodernare il basamento e l'intera colonna che sorreggono la statua, con opere di sostituzione dei vecchi marmi ammalorati. Successivamente come annunciato dal Comune l'intervento consentirà di abbellire ulteriormente lo spiazzo, con la piantumazione di tre alberi di ulivo, un melograno, una siepe in lantana gialla, intorno al perimetro della statua.

Queste ultime opere saranno realizzate dalla ditta "Verde Giuranna", che già gestisce l'area pubblica della rotatoria di via Lecce, seguendo il programma di adozione delle aiuole e degli spazi pubblici pensato dal’assessorato al decoro urbano. "Si tratta di un primo intervento attuato in sinergia con le ditte esecutrici e con la collaborazione dei consiglieri Salvatore Guglielmetti, Attila Piccolo e il presidente del consiglio, Cosimo Giungato, nell'ottica più generale di una riqualificazione delle aree a verde della nostra città” dice l’assessore Felice Stasi, “e abbiamo puntato sullo spiazzo di piazza Giovanni XXIII, che rappresenta uno snodo importante per il traffico veicolare proveniente da Lecce e dai paesi limitrofi e quindi assai importante per l'immagine della nostra città. Ma anche altre opere di riqualificazione dell'arredo urbano e di tutela del verde pubblico saranno realizzate prossimamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori in piazza Giovanni XXIII. Restauro per la statua e nuove piante

LeccePrima è in caricamento