Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

L'invito ufficiale dalla California

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

L'Amministrazione comunale di Cupertino (California, Usa) ha formalizzato il proprio invito alla Città sorella Copertino (Italia) che con una delegazione istituzionale sarà presente in America nel mese di settembre per conoscere direttamente la realtà californiana. Segnale di rispetto e condivisione del progetto da parte dei fratelli americani. Questo nuovo momento di unione e confronto fra le due città è nel segno delle relazioni istituzionali ripartite, dopo vent'anni, in occasione del 50° anniversario del gemellaggio. Anniversario celebrato nella nostra Copertino con la venuta del Vice Sindaco americano Mr. Gilbert Wong ed alla presenza in città delle spoglie di San Giuseppe nel cui nome sono unite le due città.

In tale occasione, oltre ad una sentita partecipazione dei cittadini di Copertino, si è costituito un Comitato promotore per il Gemellaggio con il precipuo compito di unire realtà culturali, imprenditoriali ed artigianali per realizzare dialogo e scambi con i copertinesi d'oltreoceano. Al tempo stesso le Istituzioni scolastiche di Copertino hanno intessuto un fitto dialogo con quelle americane con lo scopo di realizzare insieme scambi culturali e comuni percorsi formativi. Per comprendere quali possano essere le risultanze di queste nuove relazioni con altre realtà, l'Amministrazione comunale di Copertino, unitamente al Comitato per il Gemellaggio, nella visita di settembre prossimo programmeranno la partecipazione a stage formativi e di perfezionamento di alcuni ingegneri informatici della nostra Copertino in terra americana. Un grandissimo traguardo per chi ne beneficerà: una esperienza irripetibile nel cuore della Silicon Valley, centro mondiale dell'informatica e della produzione d'avanguardia nel campo dell'hi- tech (sede principale di Apple).

Altri mercati potrebbero aprirsi anche alle nostre imprese locali, di produzione e di commercio, ma anche di servizi, che già oggi sono connotate da altissimi profili di qualità. Sono imprese copertinesi che si promuoveranno con il loro orgoglio tutto italiano e con le loro enormi potenzialità. Questi sono i fini che la politica e la buona amministrazione devono perseguire per la crescita dei territori. E vorrei anche sottolineare l'enorme piacere che mi è derivato dal poter contribuire alla realizzazione di tutto questo ed alla realizzazione di un mio antico desiderio: riunire nuovamente le due Sister Cities , Copertino e Cupertino, in un abbraccio fraterno. In pochi mesi così le due comunità avranno effettuato, altro evento eccezionale, le rituali e reciproche" visite di cortesia istituzionali", un modo per approfondire e rafforzare i rapporti umani ed istituzionali ma soprattutto per gettare solide basi per future cooperazioni tra le due comunità.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'invito ufficiale dalla California

LeccePrima è in caricamento