Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Si allarga l'isola pedonale, nuove corsie preferenziali a uso promiscuo

Nell'ambito della Settimana Europea della Mobilità, oramai prossima, alcune indicazioni della giunta avranno carattere definitivo

Via Richel Rubichi (foto di archivio).

LECCE – Tra le misure predisposte dalla giunta nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità, alcune avranno una validità definitiva.

In particolare via Richel Rubichi e via dei Mocenigo, attualmente zone a traffico limitato, saranno incluse nell’area pedonale di piazza Sant’Oronzo e via Trinchese. I residenti saranno autorizzati a parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu: in caso di seconda auto avranno diritto a un abbonamento agevolato.

Il capogruppo del Pd, Antonio Rotundo, ha commentato con soddisfazione: “È davvero una decisione importante della giunta Salvemini quella di aver dato l'indirizzo al dirigente del settore Mobilità di incentivare i residenti del centro storico a parcheggiare nelle aree di sosta a pagamento al di fuori dello stesso ed immediatamente adiacenti, parificando i residenti del centro storico a quelli delle aree tariffate”.

“Si concretizza così – prosegue il consigliere comunale - una proposta che nel passato il centrosinistra ed in particolare Salvemini avevano più volte avanzato proprio al fine di decongestionare il centro liberandolo in questo modo da una parte delle auto sino ad oggi parcheggiate in ogni spazio possibile e consentito”.

Le corsie preferenziali di viale De Pietro (direzione centro), viale Lo Re, da via dei Verardi a piazza Argento, viale Marche (ambo i lati) saranno utilizzabili dalle biciclette che potranno inoltre circolare liberamente nell’area pedonale di piazza Sant’Oronzo (attualmente non si potrebbe).

I varchi di accesso al centro storico di via Cairoli e Porta Napoli saranno sempre attivi e non più dalle 21 alle 6 del mattino come adesso avviene nei giorni feriali. Interventi di ripristino e di adeguamento della segnaletica orizzontale e verticale saranno fatti lungo le principali piste ciclabili. Per ciascuno di questi punti, il dirigente di settore,  Giovanni Puce, emetterà una ordinanza.

Un altro provvedimento, in parte già attuato, definirà la questione di piazza Libertini che sarà interamente area pedonale e ciclabile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allarga l'isola pedonale, nuove corsie preferenziali a uso promiscuo

LeccePrima è in caricamento