L'unione fa la forza: una rete di associazioni per Torre Chianca

L’unione fa la forza”. È questo lo spirito che ha spinto la PRO LOCO di TORRE CHIANCA e le associazioni ambientaliste e animaliste ATA PC, ENPA e NOGRA

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Torre Chianca (Lecce), 28/08/2018 “L’unione fa la forza”. È questo lo spirito che ha spinto la PRO LOCO di TORRE CHIANCA e le associazioni ambientaliste e animaliste ATA PC, ENPA e NOGRA a siglare un protocollo d’intesa finalizzato alla creazione di una rete di collaborazione e solidarietà tra persone che hanno a cuore il territorio del Salento. I presidenti delle quattro Associazioni, i signori Marisa Tau per la Pro Loco di Torre Chianca, Giuseppe Albanese per Ata Pc , Ilse Stolte per ENPA e Luca Greco per NOGRA alla presenza del sig. Giampiero Tridici, segretario della Pro Loco, hanno firmato un documento che rappresenta, ufficialmente, la nascita di un nuovo progetto per il territorio: un modello di sviluppo ecocompatibile ed ecosostenibile finalizzato alla salvaguardia delle tradizioni, della cultura, dei dialetti e dei prodotti enogastronomici e di artigianato. Le attività sono volte a definire un campo d’azione a 360° che miri alla tutela della flora e della fauna, alla formazione dei cittadini al rispetto degli animali e alla cura dell’ambiente come patrimonio proprio di ognuno di noi. L’ENPA, infatti, è un’associazione nazionale di tutela e protezione degli animali e svolge attività di promozione, di educazione nelle scuole e di solidarietà e di aggregazione sociale, come ATA PC e il NOGRA, ciascuna con le proprie peculiarità. La PRO LOCO, invece, quale ente di promozione e sviluppo del territorio, coniuga, tra le proprie finalità associative di sviluppo, un’azione di più ampio raggio che comprende iniziative volte alla tutela dei valori sociali, paesaggistici, ambientali e culturali di un territorio. Un esempio concreto di collaborazione sarà la creazione di laboratori volti a valorizzare Torre Chianca attraverso creazioni con materiale riciclabile. Quando anche i rifiuti diventano una risorsa nasce la consapevolezza che la cura dell’ambiente deve nascere prima dai cittadini e poi dalle istituzioni, che più siamo a collaborare più velocemente e meglio si raggiungono gli obiettivi. Stiamo lavorando per stupirvi. L’ADDETTO STAMPA DELLA PRO LOCO ANTONELLA GRASSO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento