Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

La giunta che non giunge. Poli: "Niente di personale"

Il sindaco uscente al contrattacco: "Non ci sono intenti personalistici e atteggiamenti litigiosi, ma solo motivazioni politiche. Perrone convochi i partiti singolarmente e faccia le sue proposte"

adriana-poli-bortone-9

Sarà pure che il termometro in città è rovente, ma intorno a Palzzo Carafa spirano venti gelidi. La Giunta che non giunge fa ammattire il nuovo sindaco Perrone, muove i commenti dei politici (non ultimo proprio Erio Congedo, che sembrerebbe al centro dell'agone), diviene l'argomento d'eccellenza sotto gli ombrelloni. Ma Adriana Poli Bortone, maggiore indiziata e messa sotto attacco da più parti, reagisce e spiega:"Niente di personale".

"Mi auguro che questi giorni servano per far comprendere a Perrone l'aspetto squisitamente politico e non certo personale per la situazione che si è venuta a creare con la determinazione di criteri di consultazione ben diversi da quelli che il partito dell'attuale sindaco pretese per la composizione della mia Giunta", commenta il sindaco uscente, coordinatore di Alleanza nazionale in Puglia. "Ribadisco che credo fortemente nella coalizione dei partiti della Cdl per i quali tutti deve essere affermata la dignità di partito. E' anche un fatto di coerenza con la scelta referendaria di An volta ad evitare frammentazioni partitiche proprio per consentire la governabilità".


"Alleanza nazionale, che si è spesa con coerenza, lealtà e forte impegno in tutte le campagne elettorali (provinciali, regionali e amministrative) chiede semplicemente rispetto per il ruolo che le compete", dice. "E' sciocco voler attribuire a litigiosità il mio atteggiamento, perché chi sa fare politica comprende bene quanto grave sia (proprio in termini squisitamente politici) agevolare scissioni e protagonismi senza fondamento. Il sindaco consulti dunque i partiti singolarmente e secondo le sue prerogative proponga agli stessi in tempi brevissimi una ipotesi di Giunta. Per quel che ci riguarda - conclude - saremo disponibili come lo siamo sempre stati senza battere ciglio allorché abbiamo indicato lui come candidato della coalizione senza nulla pretendere aprioristicamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giunta che non giunge. Poli: "Niente di personale"

LeccePrima è in caricamento