menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Laboratorio comunale per l'Accessibilità: inizia il percorso verso il piano

L'obiettivo del gruppo di lavoro, formato da quattro esperti, è definire indirizzi e modalità operative, ma anche di svolgere funzioni di controllo e di coordinamento

LECCE - Sono iniziate le attività del Laboratorio comunale per l'Accessibilità, struttura di tipo tecnico e amministrativo affidata alla disability manager Francesca Rossi e finalizzata alla preparazione del nuovo Piano l'Accessibilità della città di Lecce. Il gruppo di lavoro è stato accolto presso la sede di via De Pietro dal vice sindaco, Alessandro Delli Noci e dall'assessora all'Accessibilità, Silvia Miglietta.

L'orizzonte temporale è quello del prossimo biennio durante il quale dovranno essere definiti gli indirizzi e le modalità operative del Piano per l'accessibilità ed esercitate funzioni di coordinamento e controllo delle politiche - urbanistiche, edilizie, dei servizi alla persona - che hanno una ricaduta in termini di accessibilità a edifici, spazi, beni e servizi pubblici. 

I professionisti selezionati in collaborazione con il Dipartimento di Architettura dell'Università di Firenze e i dipartimenti di Storia, Società e Studi sull'uomo e di Ingegneria dell'Innovazione dell'Università del Salento sono Monica Bergicchi, Dora Uricchio, Francesca Raimondi e Giuseppe Gaballo, le prime tre architette, il quarto sociologo. Si occuperanno di programmazione e progettazione degli interventi per eliminare le barriere architettoniche, di definire i bisogni che emergono sul territorio in relazione alle categorie maggiormente condizionate da situazioni di difficile o nulla accessibilità.

lab accessibilità (2)-2
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento