Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

"Lascio An per aderire al progetto di "Salento Libero"

Bruno Ricchiuto si dimette dall'Assemblea nazionale di Alleanza nazionale per aderire al nuovo movimento politico di Mario De Cristofaro, una formazione sotto la bandiera di "Salento Libero"

salento

"Mi dimetto dall'Assemblea nazionale di An per aderire al nuovo movimento politico di Mario De Cristofaro". Non sappiamo quanto travagliata sia stata la decisione per Bruno Ricchiuto di lasciare un posto nell'assemblea nazionale del partito del presidente Fini, ma evidentemente ha trovato la formula politica, che è poi è un vecchio amore del suo promotore, Mario de Cristofaro, assai convincente e intrigante, tanto da buttarsi a capofitto per dare il suo contributo concreto al neonato "Salento Libero", ambito baluardo dalla cui vetta un giorno affacciarsi e vedere il Salento i cui confini sono diventati quelli di una Regione (https://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=6017).

"Da tempo si parla di questo nostro territorio come di una entità sociale e, soprattutto, di una realtà economica che può trovare nella configurazione geografica il volano del suo sviluppo - afferma Ricchiuto. E aggiunge: "Putroppo, però, al di là delle poche iniziative private, nulla in passato è stato fatto per sostenerlo. Anzi, sono stati tanti, che in nome di un'appartenenza molte volte hanno trascurato gli interessi di un territorio e accettato compromessi poco utili alla causa". Ed ecco l'appoggio ufficiale al progetto di De Cristofaro: "Per questo approvo in pieno - dice - l'inizitiva del presidente Mario De Cristofaro, perché consentirà al Salento un riscatto politico e territoriale. E' soprattutto un progetto che permette di restituire la dignità e l'orgoglio di appartenenza ad ogni nostro cittadino, ed è un regalo che nessun partito politico sino ad ora ha mai offerto".

Da qui la dichiarazione ufficiale di Ricchiuto: "Lascio Alleanza nazionale e aderisco con immenso orgoglio a questa straordinaria iniziativa politica e sociale che ha il solo scopo di ritrovare a di far riconoscere a tutti i cittadini del Salento l'importanza di un progetto che finalmente riscatterà un territorio martirizzato e sacrificato dalle false promesse di tanti nostri politici".


In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lascio An per aderire al progetto di "Salento Libero"

LeccePrima è in caricamento