rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Politica Monteroni di Lecce

Velodromo degli ulivi: ripartono i lavori nello storico impianto sportivo

Con questo nuovo sarà completamente ristrutturato. In particolare, si procederà al rifacimento di tutto il manto della pista ciclabile, saranno rimosse e ripristinate le opere parzialmente realizzate e danneggiate in questi anni

MONTERONI DI LECCE - Nuovo manto, spogliatoi e cura dei danni. La Provincia dà il via libera ai lavori di ristrutturazione per la rinascita dello storico impianto sportivo, per un importo complessivo di 455mila euro. Questa mattina, il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva ha raggiunto la struttura per la consegna dei lavori alla Edilele srl, l’impresa di Martignano a cui sono stati affidati, a conclusione di una lunga vicenda giudiziaria. Insieme a lui il consigliere provinciale con delega ai Lavori pubblici e Impiantistica sportiva Antonio De Matteis, il capo di Gabinetto Andrea Romano, il dirigente del Servizio Patrimonio della Provincia di Lecce Dario Corsini e l’ingegnere Francesco Negro, il sindaco di Monteroni Mariolina Pizzuto e i due progettisti Claudio Barriera e Claudio Giancane.

     “Oggi è una giornata importante. Fin dall’inizio del mio mandato abbiamo concentrato la nostra attenzione sul futuro del Velodromo degli Ulivi affinché non fosse un’occasione mancata, considerate tutte le sue potenzialità e quello che ha rappresentato per la comunità sportiva del Salento. La svolta tanto attesa è finalmente arrivata al termine di una lunga e complessa vicenda giudiziaria, che la Provincia di Lecce ha affrontato con determinazione ed è riuscita a dipanare fino a raggiungere questa conclusione positiva. Un doveroso ringraziamento va agli uffici che hanno seguito passo dopo passo un iter complicato, fino a trovare la via d’uscita. Ora si apre una nuova pagina e, terminati i lavori, una nuova storia di sport e non solo, ancora tutta da scrivere”, dichiara il presidente Stefano Minerva.

I lavori di riuso del Velodromo degli Ulivi erano stati aggiudicati nel 2010 ad un’impresa edile, poi dichiarata fallita nel maggio 2019, con sentenza del Tribunale di Lecce Sezione Commerciale. Successivamente, la Provincia di Lecce ha preso atto della cessione in affitto del ramo aziendale, contenente il contratto dei lavori per il Velodromo, alla ditta Edilele, come comunicato dal curatore fallimentare. Quindi, l’Ente ha proceduto ad approvare i lavori di perizia per la riparazione degli atti vandalici e gli interventi di ripristino per i danni intervenuti nel frattempo, a causa dello stato di abbandono del cantiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velodromo degli ulivi: ripartono i lavori nello storico impianto sportivo

LeccePrima è in caricamento