Politica

"Le istituzioni sostengano la famiglia vantaggiato"

L'appello è di Antonio Rotundo, leader dell'opposizione di centrosinistra: "Comune e Provincia siano vicine ai parenti anche sotto il profilo legale nella battaglia verso la verità e la gistizia"

Antonio Rotundo-4

Il giorno dopo la grande commozione è il momento di tornare a parlare di cronaca. Perché la tragedia che ha colpito Sergio Vantaggiato chiede vendetta. Sono in tanti ad essersi stretti ai famigliari del giornalista e ad aver mostrato affetto e vicinanza. Ma ora bisogna fare chiarezza sull'episodio che ha condotto alla sua morte. "Dopo la commozione e l'intensa partecipazione popolare che hanno caratterizzato ieri l'ultimo saluto a Sergio Vantaggiato - scrive Antonio Rotundo, leader dell'opposizione di Palazzo Carafa - sento il dovere di sollecitare le istituzioni ed in particolare il Comune di Lecce e la Provincia a porre in essere ogni iniziativa utile a sostegno della famiglia dello sfortunato giornalista".


"In particolare - dice Rotundo - ritengo necessario che venga garantito un sostegno fattivo attraverso tutte le iniziative istituzionali che si riterrà di adottare, compreso l'eventuale sostegno alle necessità di natura legale e logistiche nella battaglia che i familiari stanno sostenendo volta ad accertare la verità ed a garantire alla giustizia i responsabili di questo efferato delitto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le istituzioni sostengano la famiglia vantaggiato"

LeccePrima è in caricamento