Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Niente tasse per i dottorandi senza borsa. Storica delibera del senato accademico

Nel corso della seduta odierna i senatori, all'unanimità, hanno deciso di tagliare la tassa d'iscrizione e frequentazione ai corsi per i vincitori senza borsa del XXX ciclo. Il presidente Adi, Enrico Consoli: "L'ateneo salentino deve essere preso d'esempio nel resto d'Italia"

LECCE – Un risultato importante, per i dottori di ricerca dell’ateneo salentino, è stato raggiunto questa mattina nel corso della seduta del senato accademico. Unanime è stato, infatti, il voto su una delibera definita “storica” che prevede l'esenzione dal pagamento delle tasse di iscrizione e di frequenza ai corsi per i dottorandi vincitori senza borsa del XXX ciclo.

I dottorandi senza borsa del nuovo ciclo (il cui bando di concorso è stato pubblicato lo scorso 18 luglio), non dovranno quindi pagare la tassa di iscrizione che a Lecce, fino ad oggi, era di poco più di mille euro all'anno.

"È un risultato che ci riempie di gioia e che arriva dopo un lavoro durato anni: una battaglia di civiltà vinta che però è solo l'inizio di una sfida più grande”  ha commentato Enrico Consoli, segretario Adi Lecce.

"Ringraziamo il rettore - continua Consoli - che ha voluto fortemente questo provvedimento ed il senato tutto che ha deciso di votare una misura di equità che purtroppo per ora è riferita solo al XXX ciclo ma che crea un precedente importante per gli altri atenei italiani. Il ringraziamento più grande, però, va fatto a tutta l'associazione: alla senatrice accademica Ilaria Colazzo che si è battuta con intelligenza e determinazione, ad Antonio Bonatesta che fin dal 2012 da senatore ha posto con forza la questione negli organi di governo, alla coordinatrice uscente Paola Medici e a tutto il coordinamento, per aver portato avanti negli anni la battaglia coronata dal successo odierno".

Oggi si è scritta una pagina importante nella storia del dottorato: la speranza dei dottorandi è che altre università seguano l'esempio di Lecce e che quanto deliberato dal senato accademico trovi conferma anche per i prossimi cicli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente tasse per i dottorandi senza borsa. Storica delibera del senato accademico

LeccePrima è in caricamento