Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

Lecce, nuovo look per le marine: appaltati i lavori

Al via i progetti di risistemazione di strade di San Cataldo, Casalabate, Torre Chianca, Frigole e altre località. Adriana Poli Bortone: "Interventi indispensabili per i nostri fiori all'occhiello"

Nelle marine leccesi è tempo di rifarsi il look. Già nei gironi scorsi la consegna di alcuni lavori, ieri i nuovi, riguardanti la sistemazione di alcune strade e marciapiedi, per un intervento complessivo di 291mila 924 euro. Le strade interessate sono via Corvo di Mare e via del Salmone a Casalabate, via Alicudi, via del Passero, via Levanzo, via Sant'Andrea e via del Pettirosso a Torre Chianca), via Balbi, via delle Poiane, provinciale Frigole-Casalabate a Frigole, via Castellammare, via Margottino, via Pigafetta, via Vespucci, via Vietri a San Cataldo, via Agnese e via Codazzi a Borgo Piave, via degli Amici e via Ustica a Spiaggiabella), via dell'Iris, via dei Gigli e via delle Tuberose in località Montegrappa e via del Pesce Auriga in località Canuta).

"Si tratta di interventi indispensabili - spiega il vicesindaco e assessore alle Marine Adriana Poli Bortone - se vogliamo che le nostre marine siano il fiore all'occhiello della città. Peraltro il decoro di strade e marciapiedi è il requisito minino della viabilità e dell'accoglienza anche in termini turistici e non possiamo lesinare alcun sforzo in questo senso". E sempre ieri è stata espletata la gara d'appalto dei lavori di ampliamento della rete pluviale cittadina. Se li è aggiudicati la ditta "Falp Costruzioni" Srl di Lecce con un'offerta al ribasso del 30,58 per cento su un importo a base d'asta di 228mila 773 euro. Le offerte pervenute sono state 66, di cui quattro escluse. I lavori in questo caso riguarderanno via Giammatteo.


L'altra gara d'appalto, per i lavori di ampliamento della rete idrica e fognatura nera, sono stati aggiudicati alla ditta "De Donno Costruzioni" Srl di Lecce con un'offerta ribasso del 30,57 per cento su un importo a base d'asta di 237.242 euro. Le offerte pervenute sono state 64, di cui 3 escluse. I lavori in questo caso riguarderanno via Bernini, via De Chirico, via Giorgione e via Tintoretto. Entrambi gli interventi avranno inizio entro aprile. "Come annunciato nei giorni scorsi - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Severo Martini - procediamo con l'assegnazione dei lavori per una serie di ulteriori interventi che riguardano sia il manto stradale ed i marciapiedi sia le reti di fogna bianca e nera. E soprattutto che riguardano zone del centro urbano e quelle delle marine, verso le quali rivolgiamo la nostra attenzione per un costante lavoro di riqualificazione. Il decoro urbanistico della città rappresenta una delle priorità della nostra azione amministrativa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce, nuovo look per le marine: appaltati i lavori

LeccePrima è in caricamento