menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quartiere Leuca, più controlli. E pronta una mozione: “Potenziare la luce”

Dopo i recenti episodi di microcriminalità le indagini proseguono. E il consigliere Giorgio Pala chiede più illuminazione

LECCE – I controlli si fanno più serrati, nel quartiere Leuca, in quest’ultimo scorcio di gennaio, dopo una recrudescenza di casi di microcriminalità (tre scippi, una rapina, un tentativo di furto) che hanno lasciato il segno fra residenti e commercianti. In giro si notano soprattutto auto di pattuglia della Sezione volanti di polizia e della Sezione radiomobile dei carabinieri e intanto procedono anche le indagini a caccia degli autori dei vari episodi, probabilmente persone sempre diverse, non potendo escludersi qualche sorpresa a breve.

Insomma, si nota la volontà di mettere fine a questo periodo oscuro e sembra qui intravedersi la mano del questore Andrea Valentino. Di certo, c’è anche altro. Tutti questi casi avvenuti a breve distanza di tempo hanno acceso i riflettori anche su problematiche irrisolte della zona, specie in quella fetta di quartiere che ricade nel rione San Guido. Dagli abbandoni indiscriminati di spazzatura agli angoli delle strade, fenomeno di cui questa testata si è occupata più volte nel recente passato, fino all’illuminazione di molte vie, che tanti residenti non trovano adeguata a un’area densa di abitazioni civili, ma anche di servizi e attività commerciali.

Proprio su questo fronte, Giorgio Pala, consigliere comunale della minoranza a Palazzo Carafa (Lecce Città nel Mondo) annuncia una mozione urgente al sindaco Carlo Salvemini, che sarà protocollata domani mattina, con lo scopo di incrementare subito l’illuminazione pubblica nel quartiere Leuca e in particolare fra le vie Dalmazia, Nizza, Mario Nacci e Abruzzi.20210124_141311-2

“A detta dei residenti che ho sentito, e in particolare di un ragazzo che da sempre si spende per il suo quartiere, il problema principale è l’illuminazione pubblica”, spiega il consigliere, circa la sua mozione. “Quasi tutta la suddetta zona la notte diventa oscura – aggiunge -, prestandosi con facilità alla commissione di reati come furti e rapine”.

“L’illuminazione pubblica è elemento fondamentale dello sviluppo di un quartiere, consentendo alle attività e ai cittadini di vivere e lavorare con maggiore sicurezza e dignità, riducendo il gap esistente fra le zone centrali della città e quelle periferiche”. Inutile dire che Pala esprime un’aperta speranza: “Che tale mozione sia subito votata e che tale problema sia risolto in tempi immediati”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Stanchezza in primavera, ecco perché

  • Sicurezza

    Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa

  • Cucina

    Melanzane marinate all’aceto, fresche e veloci

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento