Risorse per docenti e novità sui tirocini. Le delibere del Senato accademico

Si è tenuta ieri la seduta dell’Università che ha deliberato di non far pagare ai tirocinanti la quota per l’espletamento delle prove ed ha approvato il regolamento per le risorse da destinare a docenti e ricercatori. Interessanti convenzioni per master e corsi di studio

LECCE – Novità interessanti sui tirocini formativi giungono al termine della seduta del Senato accademico che si è tenuta il 21 ottobre. Il senato dell’ateneo salentino ha infatti approvato le linee guida per la definizione dell’assetto didattico-organizzativo per l’anno 2014/2015. In particolare i senatori hanno proposto di non far pagare ai tirocinanti il contributo per l’espletamento delle prove scritte e orali, mentre è stata definita in 2 mila e 500 euro la quota di iscrizione alle varie classi di abilitazione.

Per la decisione finale in merito a questi aspetti, però, bisognerà attendere le deliberazioni del Consiglio di amministrazione che si riunirà il 23 ottobre.  

Il senato ha anche espresso parere favorevole riguardo al regolamento per l’attribuzione delle risorse ai docenti e ricercatori per i quali, a seguito delle relative disposizioni ministeriali, erano stati bloccati gli scatti stipendiali. I criteri utilizzati per la ripartizione delle risorse fanno riferimento agli impegni di natura didattica, alla produttività dal punto di vista della ricerca e agli impegni degli stessi in ambito gestionale.

Tra le altre deliberazioni va segnalata l’approvazione di un protocollo d’intesa tra l’Università del Salento e l’Università di Bari, l’Università di Napoli Parthenope, l’Università di Bologna, l’Università di Milano Bicocca, l’Università di Genova, l’Università Politecnica delle Marche, il Cnr e il Conisma (Consorzio nazionale interuniversitario per le Scienze del mare). Tale protocollo permetterà l’attivazione di un master di II livello che verrà attivato nelle diverse aree delle scienze del mare (oceanografia fisica, oceanografia biologica, scienze geologiche marine) il cui responsabile scientifico sarà il professor Ferdinando Boero.

Nel corso della seduta di ieri è stata approvata anche l’adesione all’associazione Uniadrion alla quale partecipano Università e Centri di ricerca dell’Adriatico e dello Ionio per una collaborazione scientifica nelle aree dei beni culturali, ambiente, turismo, economia, trasporti e che ha, tra le proprie finalità, anche una valenza sociale finalizzata all’integrazione europea.

I senatori hanno deliberato anche riguardo alle convenzioni universitarie, approvando quelle con l’Università di Colonia e con l’Università Paris Sorbonne. Tali convenzioni permetteranno la costituzione di un percorso integrato nell’ambito del corso di laurea magistrale in Scienze filosofiche: gli studenti potranno trascorrere, infatti, il loro primo anno nelle rispettive università di appartenenza, mentre il secondo anno sarà svolto presso l’università partner. Al termine dei percorsi integrati sarà rilasciato al laureato un doppio titolo di studio che sarà riconosciuto da entrambi gli Stati ai fini lavorativi.

E’ stata approvata anche un’altra convenzione tra l’Università del Salento (in particolare il dipartimento di Storia, Società e Studi sull’uomo) e il Centro alti studi della Difesa – Centro militare di studi strategici per una collaborazione scientifica nell’ambito degli studi strategici ed internazionali di Geopolitica e Geoeconomia. Il referente scientifico di questa iniziativa sarà il professor Fabio Pollice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine i senatori hanno approvato la richiesta d’ intitolazione di uno spazio in ricordo del dottor Luigi De Benedetto, primo direttore amministrativo dell’Università di Lecce, all’interno dell’edificio Codacci-Pisanelli.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento